Pietraperzia, saranno regolamentati i passi carrabili

Pietraperzia, saranno regolamentati i passi carrabili

Pietraperzia, il consigliere BevilacquaFinalmente sarà regolamentata la materia dei passi carrabili. Lo scorso giovedì, infatti, si è riunita la prima commissione consiliare sotto la presidenza dell’avv. Filippo Bevilacqua che, insieme agli altri componenti di maggioranza Patrizia Friscira e Michele Giusto, hanno espresso parere favorevole sul regolamento per la disciplina dei passi carrabili, mentre si è astenuta l’unica consigliera di minoranza Silvia Romano. Il regolamento è stato proposto dal caposettore affari generali dottoressa Giovanna di Gregorio su suggerimento del consigliere Bevilacqua, spinto dall’esigenza rappresentata da molti concittadini che vorrebbero apporre un regolare divieto di sosta al proprio garage ma che finora non hanno potuto, proprio per la mancanza di un regolamento. “Da tempo sentivo dire a molti che avevano chiesto al Comune l’autorizzazione per istituire regolarmente un passo carrabile, ma non gli si è potuta concedere per la mancanza di una disciplina apposita – dichiara il presidente Bevilacqua – per cui mi sono confrontato con il comandante dei vigili urbani nonché caposettore agli affari generali Giovanna Di Gregorio, la quale ha elaborato un apposito regolamento”. Il regolamento verrà portato al primo consiglio comunale e, dopo l’approvazione, chiunque potrà richiedere l’istituzione di un passo carrabile regolare pagando una modesta cifra che si aggira attorno ai venti euro annuali e potrà chiedere alle forze dell’ordine il suo rispetto e l’applicazione delle relative sanzioni fra cui il divieto di sosta e la rimozione. Il regolamento prevede anche che entro fine anno dovranno essere rimossi tutti i segnali di divieto di sosta non autorizzati. “Siamo estremamente soddisfatti di aver potuto dare soluzione ad una questione annosa e della collaborazione prolifica che stiamo avendo con la D.ssa Di Gregorio – dichiara il consigliere Michele Giusto – con la quale stiamo ultimando l’iter burocratico per l’istituzione di uno sportello catastale completo e stiamo elaborando un piano per il miglioramento della viabilità cittadina in favore delle attività commerciali”.

Previous Barrafranca, in arrivo la derattizzazione e la disinfestazione
Next Pietraperzia. Fiamme in contrada "Piano Noci"