Pietraperzia. Lavoratori Rsu in stato di agitazione

Pietraperzia. Lavoratori Rsu in stato di agitazione

- in Pietraperzia

Sono i dieci del cantiere di Pietraperzia. Reclamano il pagamento di mensilità arretrate. Ieri mattina sono andati al Comune per fare sentire la loro voce. Al sindaco Antonio Bevilacqua hanno mostrato le bollette e chiesto come e quando potranno pagarle. Loro, di mattina, lavorano regolarmente. Al termine della loro attività vanno al Comune per fare vedere la loro ‘presenza. Questi i lavoratori del cantiere di Pietraperzia: Giuseppe Biondo, Giuseppe Ciancio, Angelo Drogo, Antonino Giuliano, Antonino Marotta, Francesco Miccichè, Rocco Pignato, Giuseppe Vaccaro, Giuseppe Viola. I lavoratori reclamano il pagamento di varie mensilità arretrate. In particolare la 13ª del 2016 oltre al saldo dle 20 per cento di gennaio e febbraio 2017. Altre spettanze non pagate sono marzo, aprile e buona parte del mese di maggio 2017. I lavoratori reclamano l’ntervento del sindaco di Pietraperzia con il pagamento diretto, da parte del Comune pietrino, di almento l’80 per cento degli stipendi. “Come hanno fatto i sindaci di Enna, Villarosa e Barrafranca”, affermano all’unisono i lavoratori del settore. Il loro stato di agitazione continuerà fino alla soluzione del loro problema. Il sindaco di Pietraperzia Antonio Calogero Bevilacqua afferma: “Le lamentele dei lavoratori non riguardano l’attuale fase gestita dal Comune di Pietraperzia attraverso la ditta esterna, ma riguardano il periodo precedente quando ancora il servizio era gestito da Ato Ennaeuno”. “Relativamente a questo periodo – aggiunge il sindaco di Pietraperzia Antonio Bevilacqua – in nostro Comune ha già saldato nel mese di aprile 2017 tutte le fatture che Ato Ennaeuno aveva emesso fino ad allora”. “Di recente, al Comune di Pietraperzia – continua il sindaco Antonio Bevilacqua – è pervenuta un’altra fattura precedente la gestione comunale e per la quale sono state chieste al collegio di liquidazione le modalità di pagamento”. Ottenute queste – conclude il sindaco di Pietraperzia – il nostro Comune procederà al pagamento come ha sempre fatto. Al riguardo, si darà la priorità al pagamento delle fatture, 7 attinenti la gestione dei rifiuti”. GAETANO MILINO

You may also like

PIETRAPERZIA. Diramato dal Comune il Programma dell’Estate Pietrina 2024.

PIETRAPERZIA. Diramato dal Comune il Programma dell’Estate Pietrina