Blitz della polizia su un autobus carico di alunni dell’istituto “Guarnaccia”

Blitz della polizia su un autobus carico di alunni dell’istituto “Guarnaccia”

Stamattina, alla fermata degli autobus di piazza Padre Pio era tutto pronto. Gli alunni di quinta primaria del comprensivo “Vincenzo Guarnaccia” erano già saliti sul pullman a due piani, direzione Siracusa. La partenza era fissata per le sette e mezza. All’improvviso si presenta, poco prima della partenza, una pattuglia della polizia stradale. Gli uomini in divisa piazzano la loro Alfa Romeo “159” Sportwagon davanti all’autobus, chiedono dell’autista e cominciano con i controlli accurati del pullman. Alunni e docenti erano diretti a Siracusa. Capogruppo dei “gitanti”, in tutto circa 80 persone fra alunni e docenti, è l’insegnante Mariella Rindone. I controlli vengono effettuati in maniera molto accurata. La pattuglia della stradale chiede il libretto e controlla l’avvenuta revisione. Poi si passa al controllo dell’estintore, dei martelletti frangi vetro, del cronotachigrafo e di altri “dispositivi” necessari per la circolazione del pesante automezzo. Gli uomini della stradale salgono sull’autobus e continuano nella loro ispezione. Da registrare la massima calma registrata fra gli alunni e i docenti. A seguire molto da vicino le operazioni della polizia, anche i numerosi genitori arrivati sul posto per accompagnerei propri figli.A quell’ora, alla fermata dei pullman, c’erano anche i numerosi studenti pendolari in attesa dei loro autobus che li avrebbero portati nelle scuole superiori dei paesi vicini. Il controllo della polizia stradale è continuato e si è concluso dopo circa mezz’ora. Considerato che tutto era in regola e in ordine, finalmente alunni e docenti sono potuti partire alla volta di Siracusa, una visita guidata tanto attesa dagli alunni. L’autobus è partito verso le 8,10, quindi con una buona mezz’ora sull’orario originario fissato per la partenza. Il risultato positivo dei controlli, ha fatto tirare un sospiro di sollievo alle numerose persone presenti in zona. Da registrare che il ruolino di marcia non è stato stravolto e gli orari sono stati rispettati in pieno. Il rientro e la conclusione della visita guidata sono previsti per le 19,30 di stasera. GAETANO MILINO

Previous TROINA, Al via la distribuzione domiciliare dei contenitori per la raccolta differenziata, che sarà avviata a breve
Next Aisla conferma Massimo Mauro come presidente nazionale. Eletto nel direttivo del consiglio nazionale Michele La Pusata