Video/ La Barrese ritrova gioco e i tre punti contro il Città di Nicosia

Il risultato è di 3-1. Tutte le reti dell'incontro nel video che riproduce le azioni salienti

BARRESE 3
CITTA’ DI NICOSIA 1
Barrese: Terranova, Fiaccaprile, Gagliolo (41 st Privitera), Carciofalo, Caputo, Abbate, Costa, Ragusa, Palermo, D’Urso (33 st Tusa), Imbrosiano (30 st Patti). All. Roberto Costa.
Città di Nicosia: Ridolfo, Maimone ( 9 st Scardino), Pidone, Stivala, Lorillo, Messina, Gurgone, Bruno (38 st Leanza), Emanuele (65′ Seck), Stimolo, Smantello. All. Angelo Lombardo.
Arbitro: Valerio Navarino di Agrigento.
Reti: 11 pt e 21 st D’Urso, 41 pt Imbrosiano, 32 st Smantello.

La Barrese realizza tre reti contro il modesto Città di Nicosia e conquista tre punti importanti in classifica. Doppio vantaggio nel primo tempo di D’ Urso (che nella ripresa firma la sua prima doppietta) e Imbrosiano. Per gli ospiti nel secondo tempo la rete di Smantello. Nei minuti di recupero il locale Tusa sbaglia anche un rigore.

La formazione di mister Roberto Costa conquista tre punti importanti contro il Nicosia con il risultato di 3-1 nella gara valida come undicesima giornata di Prima Categoria, girone G. Con le reti di Filippo D’Urso e Gaetano Imbrosiano nel primo tempo e poi ancora D’ Urso nella ripresa ritorna il sorriso alla Barrese dopo un periodo in cui al Comunale la Barrese non sapeva più vincere. “ Finalmente una vittoria ottenuta con convinzione da parte dai miei ragazzi – afferma il presidente della Barrese, Roberto Costa – dove la nostra determinazione e il gioco hanno avuto la meglio sugli avversari”. La Barrese dopo diverse gare casalinghe in cui erano gli avversari ad andare sempre in vantaggio ieri ha sfatato questo “tabù” per cui i giocatori, anche a livello psicologico, con questa vittoria dimostrano di ritornare ad essere più competitiva. La Barrese, con l’assenza di capitan Pilumeli, squalificato, in campo ha registrato ottimi fraseggi di gioco con grande capacità offensive partite dai piedi di Carciofalo (suo il lancio per D’ Urso durante l’azione della prima rete), Gagliolo, Palermo, Caputo e Imbrosiano. Nella ripresa la terza rete arriva da parte di D’Urso (è il capocannoniere della squadra con sei reti) mentre il Nicosia di mister Angelo Lombardo accorcia le distanza con una rete dal limite di Massimiliano Smantello.
Ora la Barrese sale a 14 punti in una zona di media classifica mentre il Nicosia rimane sempre in ultima posizione con soli 5 punti.

Previous Pina Attanasio eletta presidente dell' Azione Cattolica della parrocchia Santa Maria di Gesù
Next L'ex consigliere provinciale Giuseppe Regalbuto sull'esito del voto del Referendum a Barrafranca