Il Megafono invita la politica locale per affrontare iniziativa sulla sicurezza pubblica

Il Megafono invita la politica locale per affrontare iniziativa sulla sicurezza pubblica

- in Barrafranca

Il partito Megafono invita la politica locale ad attivare tutte gli interventi al fine di dare una mano alla questione dell’ordine e sicurezza pubblica.
Questo l’appello da parte di un partito politico che ha preso a cuore il problema della sicurezza e che invita tutta la politica locale a riunirsi attorno ad un tavolo, per coordinare assieme, il problema sicurezza, senza nulla togliendo a quello che stanno facendo di positivo tutte le forze dell’ordine. “In considerazioni dell’ attentato ad un carabiniere e dei continui furti che si stanno verificando a Barrafranca – continua il consigliere comunale Ferrigno – invito il sindaco Fabio Accardi, ad istituire un tavolo tecnico per discutere della situazione attuale e delle possibili soluzioni”. Il Megafono continua: “ Esprimiamo la più ferma condanna nei confronti del vile attentato e ribadisce la piena solidarietà al militare coinvolto, alla sua famiglia al comandante e agli uomini in forza alla stazione dei carabinieri di Pietraperzia che continueranno a lavorare con abnegazione e il senso del dovere che da sempre contraddistingue la Benemerita”. Ma sui furti continui che si sono registrati nel territorio barrese il partito locale evidenzia: “ Nulla da eccepire per il grande lavoro che l’arma dei carabinieri della locale stazione di Barrafranca sta svolgendo ma si spera che anche la politica adotti qualche misura per dare speranza ad una cittadina che ha diversi problemi tra cui quello della criminalità”. Tra le varie emergenze nella cittadina barrese c’è anche quella dei furti in abitazioni di campagna ma anche in città. In precedenza oltre ad entrare in casa alla presenza di una coppia di anziani i ladri si sono diretti verso la zona di periferia “Sopracanale” ed sono entrati dentro la casa di una giovane coppia (che per fortuna non era a casa) dove la donna si trova in stato di gravidanza. Il primo cittadino Fabio Accardi tiene a cuore il problema della sicurezza del territorio e su questo precisa: “Un grande plauso va alle forze dell’ordine che si stanno impegnando in varie attività e chiediamo alle istituzioni sovra comunali affinchè ci sia un potenziamento delle unità presenti nel territorio. La collaborazione dei cittadini è fondamentale”.

You may also like

LA POLIZIA DI STATO ESEGUE UN ARRESTO SU ORDINE DELL’AUTORITÀ GIUDIZIARIA PER L’ESPIAZIONE DI PENA DEFINITIVA

Nel pomeriggio di mercoledì 10 aprile, personale della