Al programma televisivo Uno Mattina (mercoledì Rai Uno, ore 10) la storia familiare di Nadia Narduzzi, vicepresidente Aisla Friuli Venezia Giulia

Al programma televisivo Uno Mattina (mercoledì Rai Uno, ore 10) la storia familiare di Nadia Narduzzi, vicepresidente Aisla Friuli Venezia Giulia

La Narduzzi con il marito è scesa più volte in Sicilia a trovare la famiglia di Michele La Pusata; l'ultima volta ad aprile durante il congresso nazionale di Enna




Domani nel corso della trasmissione tv @Unomattina in onda su RaiUno, dalle ore 10 nell’ambito di “Storie Vere” condotto da Eleonora Daniele interverranno in diretta Nadia Narduzzi, vicepresidente della sezione Aisla Friuli Venezia Giulia ed il marito Andrea Macorig, protagonisti di un servizio sulla loro storia familiare e sulla gestione quotidiana della battaglia contro la Sla.
Il programma, nello specifico, viene dedicato a temi di stretta attualità, legati ai principali casi di cronaca e ai problemi che la gente comune affronta ogni giorno. In studio storie e protagonisti che raccontano in prima persona le loro esperienze, coadiuvati da servizi e collegamenti realizzati dagli inviati. Nadia, malata di Sla da diversi anni e madre di tre figli, è, assieme al marito Andrea Macorigh, una delle voci più attive sul territorio regionale nell’ambito delle diverse iniziative promosse da Aisla (dalle raccolte fondi alle serate informative sulla malattia, fino a interventi in ambito associativo e alle testimonianze sui media nazionali). A fine aprile Nadia con il marito Andrea Macorigh sono stati accolti in Sicilia in occasione del congresso nazionale Aisla grazie all’organizzazione dell’associazione di Enna dove referente è Michele La Pusata.




Previous Sorteggio dei 100 scrutatori per le elezioni del 5 giugno nella sala consiliare del comune
Next Video: Intervento dell' On. Salvatore Cardinale presso la sede di "Sicilia Futura"