Oggi donazione Avis: il trend è positivo

Oggi donazione Avis: il trend è positivo

Stamattina in programma  donazione dell’Avis. Dopo l’ispezione da parte del ministero della Salute per il servizio civile continua l’attività della raccolta di sacche che dall’inizio dell’anno registra un trend positivo di donazioni: ben 161. E quella di domenica potrebbe essere la giornata per superare le 200 donazioni. Oltre al numero di soci la promozione della donazione nasce anche dalle varie attività dell’Avis svolte durante l’arco dell’anno, ultima quella recente organizzata in collaborazione con l’associazione del gruppo Arcobaleno con le serate danzanti all’interno del salone dell’associazione di viale Signore ritrovato. “ Ringrazio vivamente Josè Bellanti – afferma il presidente dell’Avis, Giuseppe La Rosa –  e l’associazione per aver organizzato una iniziativa con cui si è creta una bella atmosfera”. L’atmosfera è continuata anche per il giorno di San Valentino, festa degli innamorati. Per questa iniziativa in cui ha coinvolto le due associazioni c’è grande soddisfazione per la grande partecipazione e il risultato ottenuto che è quello del sano divertimento.  “Domani si svolgerà una donazione – conclude il presidente Giuseppe La Rosa – e si invitano i soci a dare una mano a chi ne ha più di bisogno perché il sangue può salvare la vita”. Intanto c’è una nota di orgoglio da parte dell’associazione Avis in quanto mercoledì scorso nella sede ha registrato la visita di un rappresentante del ministero della Salute, dott. Olivieri il quale ha ispezionato, come avviene ogni anno e tramite sorteggio, la valenza e l’operosità delle operatrici del servizio civile le quali operano per l’associazione. La donazione si svolgerà nella sede dell’Avis in via Francesco Ferrara dalle 8,30 fino alle 11,30.

Previous Denaro del "Galà di Carnevale" devoluto all' associazione CRI per l'acquisto di un defibrillatore
Next Oggi il derby tanto atteso Barrese - Enna