Denaro del “Galà di Carnevale” devoluto all’ associazione CRI per l’acquisto di un defibrillatore

Denaro del “Galà di Carnevale” devoluto all’ associazione CRI per l’acquisto di un defibrillatore

Consegnata una somma di denaro da parte di alcuni barresi alla Croce Rossa Italiana per acquistare un defibrillatore da collocare nella struttura del campo sportivo. La somma di 205 euro è stata raccolta durante il recente “Galà del Carnevale” dove alcuni barresi hanno organizzato una festa che poi ” è finita nel bene”. Fatti i conti e pagate le spese, tutto quello che è rimasto una rappresentanza del gruppo formato da Lucia Aleo, Daniela Bognanni, Edwige Terranova e Fabio Accardi, hanno incontrato alcuni volontari della Croce Rossa, Maria Gagliano e Donatella Papalia e consegnato la somma. La Croce Rossa ha iniziato lo scorso anno a raccogliere fonti per il defibrillatore uno strumento molto importante in un luogo dove si svolgono attività sportive. L’associazione della Croce Rossa ha ringraziato il gruppo di persone che si sono impegnate per un nobile gesto e che (sono sicuri) contribuirà alla realizzazione di un sogno: l’acquisto del defibrillatore.

Previous Donna barrese sanzionata dalla polizia locale di Pietraperzia ma il Giudice di Pace condanna il comune
Next Oggi donazione Avis: il trend è positivo