Conferenza sul tema sviluppo territoriale: i professionisti partono da “CulturaAgricolturaTurismo”.

L’appuntamento domani pomeriggio alle 16,30 nell’auditorium del Liceo Falcone. Ideatore dell’iniziativa un barrese, il professionista ing. Salvatore Papalia, il quale si è avvalso della collaborazione del “Centro Studi e Ricerche di Economia & Marketing Aziendale – Scuola di Cultura del Lavoro Job School Don Lorenzo Milani” di Messina e, nell’organizzazione, di “Asseform Imprese” di Pietraperzia così come dell’azienda “Tartufo Siciliano”. A moderare la conferenza sarà Giuseppe Tambè. “La conferenza – afferma Salvatore Papalia – vuole essere un’iniziativa di promozione formativa-culturale del territorio dove tutti gli addetti si attivano in sinergia tra loro: insieme potranno essere il vero “motore di sviluppo” La conferenza è rivolta al comprensorio di cinque comuni: Barrafranca, Pietraperzia, Piazza Armerina, Mazzarino e Riesi, ma è aperta a tutto il territorio della Sicilia ed è destinata alle Pro Loco, ai Professionisti, ai Docenti e Studenti degli Istituti Scolatici ( Liceo scientifico ISISS G. Falcone di Barrafranca, Istituto Tecnico Agrario ed Alberghiero “Angelo Di Rocco” di Caltanissetta, Istituto Professionale Statale “Federico II” di Enna), alle Aziende del Settore Agricolo e Agro alimentare, ai Piccoli Imprenditori e ad altri Soggetti di Interesse. Relatori della conferenza saranno il prof. Nino Versace, giornalista economico, consulente e docente di marketing, Coordinatore del Centro studi Job School “Don Milani”, e il prof. Marcello Barbaro consulente di project marketing – Centro Studi &kon project, leader del progetto Kastaneia – Responsabile/area scuole della “Fondazione Sodalitas” – progetto “Giovani & Impresa Sicilia. La peculiarità della conferenza è basata sulla tecnica comunicazionale “open” ovvero l’illustrazione, in chiave di marketing, di criteri di operatività, in piena coerenza sia con la realtà del territorio che con l’obiettivo primario di evidenziare le effettive potenzialità del comprensorio e le leve dinamiche e strategiche che possono contribuire allo sviluppo concreto del territorio. Dopo le relazioni si aprirà il dibattito come da programma e l’evento si concluderà con una degustazione dei prodotti tipici locali. La conferenza è stata organizzata senza il minimo budget e senza alcun patrocinio per cui per finanziare tutte le voci di spesa si è ricorsi alla formula della sponsorizzazione.

Hanno sponsorizzato l’evento: 1)Tartufo Siciliano (Barrafranca), 2)Banca Mediolanum (dott. Angelo Pinazzo), 3)Cummo Vini (Canicattì), 4)Soluzione Stampa di Barrafranca, 5)ARPA di Sebastiano Aiello Prodotti per l’Agricoltura (Barrafranca), 6) Foglia Allegra Bar Sport (Barrafranca), 7)Panificio Maria SS della Stella Gino e Gisella Cravotta (Barrafranca), 8)Cantina La Vite (Riesi), 9)Azienza agricola Eleonora Cigna produzione biologica (Pietraperzia), 10)B&B Antico Albergo Italia (Pietraperzia), 11)Convicinum agricoltura biologica (Barrafranca), 12)Azienda agricola L’Alveoro di Tummino Giuseppe (Pietraperzia), 13) Spizzicheria di Calogero Giunta (Barrafranca).

Previous Manifestazione in ricordo delle vittime dell’OLOCAUSTO, organizzata dall’ I. C. “San G. Bosco”
Next "Pollo in sala piccante" alla Multisala GRIVI