Minaccia la moglie con un coltello da macellaio

Minaccia la moglie con un coltello da macellaio

Ha insultato la moglie e poi l’ha minacciata con un coltello da macellaio. E’ accaduto ieri in tarda serata in un’abitazione di Barrafranca, dove ad intervenire sono stati i militari della stazione dell’Arma di Pietraperzia e l’unità della Radiomobile della compagnia di Piazza Armerina, i quali hanno tratto in arresto l’uomo per maltrattamenti in famiglia. E’ A. S., di anni 49, originario di Pietraperzia ma residente a Barrafranca. A richiedere l’intervento dei carabinieri, chiamando il 112, è stata la stessa vittima. I carabinieri dell’Arma hanno sequestrato un coltello da macellaio e un affila coltelli, di una lunghezza pari a 45 cm. A.S., si è reso responsabile di maltrattamenti, ingiurie e minacce gravi ai danni della coniuge. L’uomo, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso l’abitazione dei genitori a Pietraperzia in regime di arresti domiciliari.

Previous Anfe Regionale di Enna. I lavoratori: " Alcune notizie sono inaccettabili e contro ogni etica professionale, a danno dell’immagine dell’ente e dei lavoratori"
Next OASI di Troina in gravi difficoltà, manifestazione il 17 Febbraio