Paura e fiamme per lo scoppio di una caldaia nel centro urbano

Paura e fiamme per lo scoppio di una caldaia nel centro urbano

Paura stamattina intorno alle 8,45 per lo scoppio di una caldaia in pieno centro. La caldaia posta sul balcone al secondo piano di una casa privata ha causato un forte boato tanto che diversi residenti e passanti nella via principale di via Vittorio Emanuele si sono accorti che qualcosa non andava tanto da individuare l’incendio della caldaia. La casa è abitata da un’anziana ma dopo lo scoppio improvviso è stata aiutata da alcuni vicini e passanti. Provvidenziale l’aiuto anche di alcuni giovani che avrebbero isolato la caldaia così da interrompere l’uscita del gas tra cui un giovane Luigi Siciliano il quale ha preso un estintore dal suo negozio alimentari e spento le fiamme. La caldaia è scoppiata in via Vittorio Emanuele al civico 149 e ad intervenire sono stati i vigili urbani i quali hanno deviato il traffico in attesa dei vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza lo stabile. Sono in via di accertamento i danni e le cause dello scoppio che per fortuna ha causato le fiamme solo all’esterno.

Previous 9 maggio '78, la mafia assassinava Peppino Impastato, le BR Aldo Moro
Next 5 edizione della Festa dei bambini al Fondo Sturzo: “È arrivato l’anno nuovo. È tornato ‘Nonno Luigi’!”