L’associazione Aisa Sicilia del presidente Colombo sostiene Telethon per la ricerca sulle malattie rare





L’associazione amica Aisa da una mano a Telethon per sostenere la ricerca sulle malattie rare. E’ il quarto anno consecutivo che l’associazione Aisa (associazione per la sindrome atassica) Sicilia sostiene la campagna di quest’anno con il titolo “Non mi arrendo”. Da alcuni anni il barrese Giuseppe Colombo con la moglie Giusy La Loggia oltre alle varie iniziative collaborano con il referente provinciale di Telethon, Agostino Pappalardo in cui i fondi verranno destinati alla fondazione. “Questa iniziativa – afferma il presidente regionale Aisa, Giuseppe Colombo – è un modo per testimoniare la difficoltà quotidiana di persone e delle loro famiglie ma allo stesso tempo la fiducia nella possibilità di farcela nella difficile battaglia contro la malattia”. La sede sociale dell’Aisa regionale (associazione di chi è affetta da atassia ) è a Barrafranca in via 4 novembre e nell’isola sono più di trecento malati la cui solitudine, a volte, tende a non dichiarare il proprio stato di malattia. “Anche se la maratona si è conclusa – conclude Giuseppe Colombo – è possibile donare per una giusta causa e sostenere la ricerca scientifica della Fondazione Telethon sulle malattie genetiche rare”. L’Aisa Sicilia punta a svolgere le varie iniziative con varie associazioni amiche e quella della gara di Telethon, che dura fino a gennaio, è un appuntamento fisso.



Previous Nozze d'oro per i coniugi Mulara
Next Aveva un kalashnikov e per il giudice deve restare in cella