Premio della Federazione Calcio alla Barrese per i 50 anni di attività sportiva

La Barrese Calcio premiata a Roma dai vertici nazionali della Figc e della Lnd per il 50esimo anno di attività. Alla cerimonia svoltasi all’Hilton Rome Airpot hanno preso parte i massimi rappresentanti dell’associazione italiana gioco calcio e dello sport dilettantistico
con Carlo Tavecchio presidente della Figc ( federazione italiana giuoco calcio) e Antonio Cosentino, presidente della Lena nazionale dilettanti (Lnd). Tra i dirigenti presenti della Barrese, oltre a Peppuccio Ferrigno anche il fratello Totuccio ma solo il primo ha avuto l’onore di ritirare il premio a nome della società della Barrese. La Barrese come molti sanno è una delle società più antiche della provincia nata nel 1947 e diverse sono le testimonianze da parte di ex giocatori. A premiare la Barrese con il dirigente Peppuccio Ferrigno sono stati i noti presidenti Tavecchio e Cosentino. “ E’ stato un onore rappresentare la nostra società – afferma Ferrigno – società che ha fatto la storia del calcio locale e regionale”. Il riconoscimento tributato alla Barrese è stato commentato anche da parte del presidente attuale Roberto Costa e del vice Giuseppe Rabbita come <<motivo di grande soddisfazione per tutti coloro che sono vicini a questa società>>. Sono circa duecento i ragazzi che giocano nella Barrese, che oltre alla prima squadra vanta un ottimo settore giovanile con squadre che partecipano ai campionati giovanili provinciali e regionali.
Oltre all’ Asd Barrese unica società dell’ennese saranno premiate altre tre società siciliane come l’Asd Belvedere di Siracusa, Usd Calatafimi Don Bosco di Calatafimi- Segesta, e infine, Asd Carlentini.




Previous In Europa. La sinistra da che parte sta?
Next VIDEO: Mercato di Sabato 12 Dicembre, tutto OK