Prima Divisione Maschile. I quattro nuovi volti della Libertas Consolini Basket

Prima Divisione Maschile. I quattro nuovi volti della Libertas Consolini Basket

Tesserati per la Libertas Consolini Basket i giovani Jacopo Sari di Caltanissetta, Pietro Ellena di Erice, Christian Di Falco di Licata e Matteo di Stefano di Ragusa. Ad aggiungersi alla nutrita rosa della formazione di basket della Libertas Consolini altri quattro giocatori di esperienza i quali giocheranno quest’anno al campionato federale di Prima Divisione Maschile. Un ritorno della formazione ai campionati federali dopo dieci anni di assenza. “ In poco tempo questi giocatori si sono integrati – afferma il responsabile della Libertas Consolini, Francesco Milano – e di sicuro la loro esperienza gioverà anche per l’organico composto da tanti giovani promesse”.                                                                  Cristian Di Falco, classe 1993, cresciuto con il basket nella Cestistica Licata, società che ha avuto anche un passato in serie D. Sarà molto utile per il modo rapido che riesce ad andare a canestro e sul tiro dalla media distanza.  Matteo Di Stefano, classe 1991, che sarà impiegato nel reparto “lunghi”, è uno dei più alti con ben 2,05 cm, tanto che per il coach Milano potrebbe subire un cambio di ruolo: da ala che ricopriva nella Virtus Ragusa, dove è cresciuto, sarà spostato nel ruolo di “pivot” così da poter dare un contributo nei rimbalzi e nei movimenti in area e spalle a canestro. Di Stefano insieme a Di Falco sono iscritti all’università Kore di Enna entrambi nella facoltà di Economia. Poi c’è Pietro Ellena (classe 1994), originario di Erice, è cresciuto nelle formazioni di basket del trapanese. E’ iscritto all’ultimo anno di Scienze Motorie. “ Far parte di questa squadra – afferma Ellena – e quando ho saputo da alcuni amici che c’era la possibilità che la società ennese si era iscritta la campionato federale non ho esitato a contattare il coach Milano che mi ha dato disponibilità piena”. Infine il giovane Jacopo Sari (classe 1993), che è cresciuto nelle giovanili della “Invicta 94100” e nella New Play Basket Caltanissetta. A Sari piace il progetto della società ennese e durante il campionato si troverà anche di fronte, e da ex, alla formazione locale del suo paese. La società Libertas Consolini adesso aspetta il calendario anche se già si conoscono le avversarie del girone ennese: sono il Nicosia Pallacanestro, Pgs Fides Catania, New Paly Basket Catanissetta, Sport Club Gravina, ed Elefantino Catania.

RENATO PINNISI

Previous Il sacerdote lituano Ramunas Norkus, cittadino onorario di Barrafranca consegue la laurea in sacra Teologia alla Pontificia Università Lateranense
Next Intervista del rocker emiliano Gianluigi Cavallo, ex voce dei Litfiba, nel programma Black Night di Sandro Lo Castro