«Canto anch’io, no tu no», la canzone contro le barriere architettoniche

«Canto anch’io, no tu no», la canzone contro le barriere architettoniche

Sta riscuotendo un successo straordinario il brano di Lorenzo Baglioni e Iacopo Melio, che in pochi giorni è riuscito a scalare la classifica italiana sullo storeiTunes superando anche Justin Bieber e giungendo alla terza posizione. A darne notizia è il giovane universitario Calogero Aquila il quale vuole rimarcare l’importanza di un tema cos’ importante e inerente alla fascia dei diversamente abili. “A volte la musica arriva – dice il giovane barrese – dove gli uomini e la politica non osano per garantire diritti”. Il singolo è nato dalla collaborazione dei due giovani toscani che hanno voluto lanciare un messaggio di sensibilizzazione a favore dell’abbattimento delle barriere architettoniche, sulla scia della campagna #vorreiprendereiltreno, ideata e promossa dallo stesso Iacopo Melio più di un anno fa. Il testo parla di semplici azioni quotidiane rese però complicate e a volte impossibili da compiere a causa delle barriere architettoniche per chi, come Iacopo, vive con delle disabilità. La canzone “Canto anch’io” è scaricabile direttamente da iTunes al costo di 69 centesimi, che saranno interamente devoluti in beneficenza all’associazione OnlusVorreiprendereiltreno.

iTunes: https://itunes.apple.com/it/album/vengo-anchio!-no-tu-no!-canto/id1048478866
Video: https://www.facebook.com/lorenzo.baglioni/videos/vb.1559237177689580/1638313446448619/?type=2&theater

Previous VIDEO: Consiglio comunale del 14 Ottobre 2015
Next Viola la sorveglianza speciale e viene arrestato