Abbonamenti, si cerca una soluzione, ma ci sono nubi all’orizzonte

Abbonamenti, si cerca una soluzione, ma ci sono nubi all’orizzonte

Consiglio comunale “acceso” anche per altri versi, per quanto concerne il pagamento degli abbonamenti agli studenti pendolari. L’intervento del vicesindaco Tambè ha confermato, semmai ce n’era bisogno, l’estrema difficoltà a garantire per il prossimo mese di Novembre la consegna degli abbonamenti. Per quello che concerne SAIS trasporti, della tratta Caltanissetta, San Cataldo, l’azienda è stata irremovibile, niente da fare, mentre SAIS autolinee con sede a Enna è stata più morbida concedendo qualche spiraglio. Il debito maggiore, comunque, è verso la SAIS autolinee ed ammonta a 95 mila euro. Quasi tutti i consiglieri a partire dal primo intervento di Vetriolo e poi a seguire Ferrigno Angelo, Fabrizio hanno chiesto, e fatto verbalizzare, che i componenti dell’amministrazione rinunciassero ai loro emolumenti destinandoli allo scopo nel capitolo di spesa specifico, da parte loro i consiglieri rinuncerebbero al loro gettone di presenza, che tra le altre cose, non percepiscono dal mese di Gennaio 2015. E’ chiaro che la disponibilità, più che una presa di posizione chiara e netta, è una dichiarazione di intendi, perchè mai rinunciare ad una somma se  c’è una prestazione lavorativa, almeno questo è quello che il cittadino ha capito ascoltando la trasmissione, oltre tutto le cifre non basterebbero, coprirebbero solo in parte l’esigenza di spesa, ma sarebbe un passo avanti. Il consigliere Bevilacqua, infine, avanzava l’ipotesi che gli abbonamenti venissero pagati dalle famiglie e che poi venissero rimborsati dal Comune, ma anche questa strada non è facilmente percorribile poichè, come spiegato dal segretario, la famiglia non è in grado di emettere fattura. Insomma una situazione difficile e complicata in vista anche del paventato, ma quasi sicuro, dissesto dell’ente comune, ed a quel punto il commissario potrebbe lui trovare una soluzione. Per il resto sarà disponibile on line il video dell’intero consiglio comunale.

Previous Arrivo delle reliquie dei Beati Luigi e Zelia Martin (prossimi Santi) presso la chiesa Santa Famiglia di Nazareth
Next Tommaso Scavuzzo si dimette da delegato provinciale dell' Onav