Inizio stagione sportiva per la società di calcio Città di Barrafranca. Quattro giovani si sono trasferiti a Torino

Inizio stagione sportiva per la società di calcio Città di Barrafranca. Quattro giovani si sono trasferiti a Torino

Inizia il nuovo anno sportivo con la scuola di calcio Città di Barrafranca che ha anche completato il nuovo organigramma societario. La società che da anni si occupa del settore giovanile locale sta trovando molto interesse da parte dei giovani che, in occasione dell’inizio della scuola, vogliono avvicinarsi nel mondo del calcio. “ L’apertura della stagione sportiva – affermano i dirigenti della società, Sergio Bevilacqua e Totò D’Aiera – da la spinta a tanti giovani di praticare un’attività sportiva e vivere lo sport nel sano agonismo”. Intanto la società ha nominato l’intero staff tecnico di ogni categoria: i “Piccoli Amici” (classe 2008-2009-2010-2011) saranno coordinati da mister Sergio Bevilacqua, Giuseppe Faraci e Salvatore D’Urso; la categoria “Pulcini” (classe 2005 – 2006-2007)  dal mister Giuseppe La Rosa. Anche la categoria “Giovanissimi” (classe 2002-2001) partirà con mister Giuseppe Piazza e parteciperà al prossimo campionato provinciale; invece sia la categoria allievi (classe 2003-2004) che gli esordienti (classe 2003-2004) saranno guidati da mister Totò D’Aiera. La scuola calcio dispone di una struttura nella scuola “Leonardo Sciascia” ( Pineta) in cui si trova una palestra ed un campetto in erba sintetica. La buona preparazione atletica svolta durante gli anni ha prodotto proprio in questi mesi un buon risultato per quattro giovani ragazzi barresi: Salvatore Aleo, Calogero Faraci, Giorgio Giunta e Simone Cassarino, sono stati scelti per un anno da un centro formazione giovani calciatori di Torino dove potranno misurare la propria crescita. “ Per noi dirigenti – afferma il presidente della società, Sergio Bevilacqua – c’è grande soddisfazione dato che questi ragazzi durante le prove di selezione sono stati individuati per la passione e per il bagaglio tecnico dimostrato durante le gare”. La società del Città di Barrafranca con il suo staff tecnico ha augurato sia ai ragazzi che inizieranno la nuova avventura e sia ai genitori un futuro pieno di grandi soddisfazioni.

 

 

Previous Don Luca Crapanzano, vice rettore del seminario: " Don Benedetto amministrerà il patrimonio diocesano del seminario e darà un grande contributo alla formazione dei seminaristi"
Next Video Interviste/ II edizione di Flower Sensation, il successo della sfilata varca le Alpi grazie ai due sposini francesi