Barrafranca scelta dalla Diocesi di Piazza Armerina come luogo di accoglienza della “Croce di San Damiano” e della “Madonna di Loreto”

11759397_1018889501462883_419935838_n  Barrafranca il 26 e il 27 luglio 2015 accoglierà “La croce di San Damiano e la Madonna di Loreto” in visita nelle diverse diocesi della Sicilia. In occasione della “Giornata Mondiale della Gioventù” che si terrà a Cracovia dal 26 al 31 luglio 2016, le due icone sacre simbolo di questa giornata stanno girando tutta l’Italia e nel mese di luglio e di agosto saranno in Sicilia. La Diocesi di Piazza Armerina ha scelto proprio Barrafranca come paese che ospiterà due delle più conosciute icone del Cattolicesimo: “La Croce di san Damiano” dinanzi cui san Francesco, mentre pregava, ricevette la richiesta di riparare “la chiesa del Signore”, considerata dai francescani come simbolo della loro missione e la “Madonna nera di Loreto” venerata nell’omonima Basilica, famosa perché, al suo interno, si trova la casa dove abitò la Vergine Maria a Nazaterh e trasportata a Loreto.

  Questa visita vuole essere un’occasione di preghiera, di condivisione, un momento per sentirsi “Chiesa viva” animata dalla fede dei giovani.

  Domenica 26 luglio 2015: ore 10.00 partenza delle “due icone” dalla chiesa Maria SS. della Stella verso piazza Regina Margherita. La processione sarà preceduta alle ore 9.00 dalla Santa Messa. Ore 10.30 accoglienza; ore 16.00 rosario meditato; ore 18.00 catechesi a cura di monsignor Rosario Gisana, vescovo della diocesi di Piazza Armerina; ore 22.00 veglia sotto le stelle.

Lunedì 27 luglio 2015: ore 10.00 visita delle due icone alla casa di riposo “Il Sorriso”; ore 11.00 visita delle due icone alla casa di riposo “Giovanni Paolo II”.

Previous Cantieri di servizio. Figuccia e Regalbuto: "I lavoratori potranno avere la somma spettante nelle loro tasche entro la fine del mese".
Next 1° Concorso a tema dal titolo: "Un'opera d'arte per Maria" indetto dall'Ass. LiberArt di Barrafranca