Seconda prova degli Esami di Stato/Maturità 2015

Seconda prova degli Esami di Stato/Maturità 2015

Oggi 18 giugno 2015 seconda prova degli Esami di Stato/Maturità 2015. Diverse le prove secondo gli indirizzi. Al Liceo Classico hanno dovuto tradurre una versione dal latino, di un testo tratto dagli “Annali” di Tacito. La versione aveva un testo introduttivo: “Un famoso medico, tastando il polso dell’imperatore Tiberio, ne pronostica la fine imminente: dopo pochi giorni l’imperatore viene creduto morto. Mentre Caligola inizia a gustare le primizie del potere, improvvisamente Tiberio si riprende”. Allo Scientifico, la seconda prova è stata di matematica e uno dei problemi richiedeva il calcolo e l’ottimizzazione di costi per un operatore telefonico. All’Istituto alberghiero (indirizzo Enogastronomia) vi era un tema sull’obesità, mentre il tema di pedagogia per Scienze umane era sul valore dell’educazione dei giovani. A Economia aziendale (Amministrazione finanza e marketing) il tema da trattare era sul calcolo dello stato patrimoniale e sull’analisi dell’andamento di gestione e l’analisi di un business plan e di un bilancio. Per Scienze umane, opzione economico-sociale, la seconda prova della maturità era sullo stato sociale, da mettere in relazione con i principi espressi nella Costituzione italiana e in alcune normative europee, soffermandosi sulla sua influenza nei problemi del lavoro e delle diseguaglianze economiche. A Informatica e telecomunicazioni i quesiti erano su: linguaggio SQL, interfaccia web, pubblicità online e community web.

Previous Famiglie barresi scrivono al Santo Padre per evitare il trasferimento di suor Damiana Lucignano
Next UFFICI STAMPA / Assostampa Enna incontra Luigi bonelli, neo sindaco di Nicosia