Salemi. Expo. A Milano ‘Piazza Vetrina’ nel progetto “Le vie del Gusto in Sicilia”. Vancheri e Venuti: “Ottima sinergia per promuovere il territorio”.

SALEMI -La città di Salemi, con il suo castello normanno-svevo, sarà ‘vetrina’ di primo piano per la valorizzazione del territorio e delle realtà economiche della Sicilia occidentale in occasione dell’Expo di Milano. Lo prevede il progetto ‘Le vie del Gusto in Sicilia’, legato al programma ‘Dall’Expo ai Territori’, che è stato presentato questa mattina al castello di Salemi dall’assessore regionale alle Attività produttive, Linda Vancheri, e dal sindaco del comune in provincia di Trapani, Domenico Venuti. Presente anche il deputato regionale Baldo Gucciardi. Salemi, comune capofila del progetto, insieme con Cefalù, Menfi e Randazzo, è stato individuato come una delle ‘Piazze Vetrina’ in cui verranno esposte le filiere del turismo e dell’agroalimentare di qualità offerte dal territorio e in cui verranno promossi eventi culturali, artistici e incontri ‘B2B’ con gli investitori legati all’Expo. L’obiettivo finale è quello di promuovere e valorizzare le eccellenze produttive insieme con il patrimonio culturale, artistico e paesaggistico della Sicilia occidentale. Per la Sicilia orientale è stato invece messo a punto il progetto “Sicilia Madre Terra”. “Con il progetto Expo dei territori si è realizzata una grande convergenza tra gli intenti del governo regionale, gli imprenditori e la politica locale che ha messo da parte i campanilismi per fare sistema e promuovere intere porzioni di territorio – ha affermato Vancheri -. Non si poteva pensare di organizzare un evento internazionale come Expo escludendo i territori. Con un progetto ‘straordinariamente normale’ facciamo marketing territoriale: promuoviamo le bellezze locali del territorio trapanese attraverso i prodotti e gli operatori del settore economico”. “Expo è una grande opportunità per tutta l’Italia, a partire da Salemi – ha spiegato Venuti -. Sono orgoglioso della scelta del nostro comune come realtà capofila di un progetto che contribuirà a estendere i benefici di Expo anche agli operatori commerciali della nostra regione. Il progetto ‘Le vie del Gusto in Sicilia’ è la dimostrazione evidente che quando le istituzioni, la politica e l’economia decidono di mettersi in rete e lavorare per un unico obiettivo danno vita a benefici evidenti per la realtà locale”. Secondo Gucciardi “i singoli attori del territorio questa volta hanno fatto sinergia facendo dialogare le istituzioni e colmando quel gap organizzativo che spesso impedisce il decollo economico. Per Salemi e per tutta la provincia di Trapani – ha concluso Gucciardi – è una bella opportunità per mettere in mostra il meglio”.                                   (Nella foto: Linda Vancheri e Domenico Venuti).

Previous Il sindaco Antonio Bevilacqua a tutti coloro che hanno contribuito alle operazioni grazie aIl sindaco pietrino Antonio Bevilacqua durante la conferenza stampa ringrazia dopo il ritrovamento di Salvatore Puzzo le forze dell'ordine e dei volontari della protezione civile per il lavoro svolto.
Next Consiglio Comunale del 8 Giugno 2015