Oggi e domani si vota, …e si “svota”

Oggi e domani si vota, …e si “svota”

- in Barrafranca, Politica, Società
Foto Roberto Monaldo / LaPresse 24-02-2013 Roma Politica Seggi elettorali Nella foto Seggi elettoraliPhoto Roberto Monaldo / LaPresse 24-02-2013 Rome Polling station In the photo Polling station

[row][paragraph_left] Anche ad Enna si voterà nel capoluogo, mentre in provincia andranno alle urne gli abitanti di Agira, Centuripe, Nicosia, Pietraperzia e Valguarnera Caropepe. Nel Nisseno ad andare alle urne, oltre a quelli di Gela, saranno i cittadini di Mussomeli, Villalba e Serradifalco. Beati loro, verrebbe da dire! Questi cittadini oggi e domani hanno la possibilità di cambiare le sorti dei rispettivi comuni di appartenenza o di starsene a casa, in campagna o al mare a godersi una bella giornata di riposo. Certo che a guardare i numeri delle precedenti elezioni c’è ben poco da sperare che il cittadino oggi si svegli con la voglia matta di cercare il suo certificato e recarsi nella sua sezione per votare. Dei comuni prima menzionati nel 2010 solo Enna arrivò ad una percentuale del 71% di votanti mentre Pietraperzia raggiunse il 47,65%, la più bassa percentuale toccò a Valguarnera con il 44,66%. Allora il calo fu del 3% circa rispetto alle precedenti amministrative, se venisse confermata questa percentuale Enna dovrebbe arrivare al 68%, Pietraperzia al 46,5 e così via. D’altro canto in questi ultimi cinque lustri si è avuto un vistoso calo demografico dovuto alla ormai consolidata crisi economica per cui queste percentuali potrebbero andare ulteriormente ad abbassarsi. Ma la domanda è si “svota”?  Per i lettori poco pratici di modi di dire barresi “Si vota e si svota” è come dire si gira e si rigira, si gira e si rigira ma non cambia assolutamente nulla. A Barrafranca si vota e si svota fra due anni esatti, è pronta una bella patata bollente per i futuri amministratori, ma nel frattempo cosa bolle in pentola, oltre naturalmente alla patata? Intanto non mancate all’appuntamento del 4 Giugno per una seduta del consiglio comunale che si preannuncia ricca di sorprese. [/paragraph_left][third_paragraph] votazioni 5015 [/third_paragraph][/row]

La redazione

You may also like

ENNA, SABATO SCORSO LA “GIORNATA MONDIALE DEL DONATORE DI SANGUE” FRATRES CEM. SANGUE, ENNA CAPOLUOGO VIRTUOSO

Enna, per un giorno, capitale della donazione di