Ottimi risultati nel campionato regionale per i tesserati dell’Asd Project Diver di Enna nella piscina comunale di Melilli

Ottimi risultati nel campionato regionale per i tesserati dell’Asd Project Diver di Enna nella piscina comunale di Melilli

Altre medaglie per i giovani nuotatori disabili dell’associazione Asd Project Diver di Enna nella piscina comunale di Melilli che ha ospitato le fasi del campionato regionale di società di nuoto organizzato dalla federazione italiana nuoto parolimpico. Non conosce ostacoli l’associazione ennese che ha messo a punto un progetto “Zero Barriere” ed allena con risultati lusinghieri i giovani nuotatori disabili. Hanno ottenuto un buon tempo e il primo posto sul podio il barrese Francesco Cravotta che ha sbaragliato i pronostici nella gara 50 stile (tempo 2′ 21”34) e nella gara 50 dorso (tempo 2’ 22’ 29) poi anche Giuseppe Rosa  nella gara 50 Rana (tempo 1′ 50” 5) e poi nella gara 100 Dorso (tempo            2′ 57” 8). Infine primo classificato anche Laura Toscano nella gara 50 stile con il tempo 4’29’’10. “ E’ un’enorme soddisfazione  – dichiara il presidente dell’ Asd Project Diver, Beatrice Roveto – vedere il sorriso dei partecipanti ennesi a questa competizione. Dopo Palermo anche a Melilli sono arrivati ottimi risultati e questo grazie ai grandi sacrifici dei nostri atleti ma anche dei loro genitori”. Nonostante sia stata la loro seconda esperienza, buona la prova anche per i ragazzi della Cta Sant’Antonio di Piazza Armerina come i bravi Irma di Pane nei 25 Rana (tempo 31’26’’34), Fabio D’Urso nella stile libero  ( 26’30’’) e Giuseppe Sinistra nello stile 25 Rana (35’ 40’’). Beatrice Roveto, tiene anche a ringraziare gli operatori del CTA Sant’Antonio di Piazza Armerina, i quali hanno contribuito al successo. Non meno di un mese fa gli stessi atleti avevano ottenuto un ottimo piazzamento al campionato regionale di nuoto, iscritte alla Finp (Federazione Italiana Nuoto Parolimpico) nella piscina olimpionica di Palermo. Adesso, a breve, i tesserati della società Asd Project Diver parteciperanno il prossimo 23/24 maggio alla gara di fondo a San Vito lo Capo in occasione del week end dello sport e festival internazionale degli aquiloni.

Previous Bronzo nella disciplina del karate a Torino per la barrese Federica Costa
Next Inaugurata l’Associazione Culturale no profit “LiberArte Barrafranca"