Diocesi, Consiglio presbiteriale con 4 vicari episcopali

Diocesi, Consiglio presbiteriale con 4 vicari episcopali

mar. fur.) La diocesi di Piazza Armerina ha un nuovo consiglio presbiterale. A comunicare ufficialmente la composizione del nuovo consiglio presbiteriale è stato il vescovo Rosario Gisana. Ad affianca- re ilvicario generale Giovanni Bongiovanni, per i prossimi 5 annisaranno i quattro vicari episcopali, tutti membri di diritto: don Angelo Passaro (per l’Evangelizzazione); don Antonino Rivoli (per la Liturgia); don Angelo Strazzanti (per la Carità); don Pino D’Aleo (per il Laicato). Sono membri di diritto anche il vicario giudiziale mons. Vincenzo Murgano, il rettore del seminario don Vincenzo Cultraro e il delegato per la vita religiosa padre Massimiliano Di Pasquale. Inoltre del consiglio fanno parte anche ivi- cari foranei dei 12 Comuni della diocesi: Felice Oliveri (Aidone); SaIvatore Nicolosi (Barrafranca); Filippo Ristagno (Butera); Francesco Petralia (Enna); Michele Mattina (Gela); Carmelo Bilardo (Mazzarino); Pasquale Buscemi (Niscemi); Antonino Rivoli (Piazza Armerina); Osvaldo William Brugnone (Pietraperzia); Antonello Bonasera (Riesi); Francesco Rizzo (Valguarnera); Cateno Regalbuto (Villarosa).
Infine i membri di nomina vescovile del consiglio presbiteriale sono: Ettore Bartolotta; Giovanni Tandurella; Giuseppe Fausciana; Pasqualino di Dio; Giuseppe Rabita; Giuseppe caf. Con la definizione del consiglio presbitenale giunge così a completamento anche il nuovo assetto organizzativo della curia piazzese che il vescovo Gisana aveva esposto a fine aprile nel seminario estivo di Montagna Gebbia.

Previous Progetto Policoro, Incontro regionale dei Gesti Concreti
Next I ART “Silenziose rivoluzioni. La Sicilia dalla tarda antichità al primo medioevo, identità e percorsi”