Aidone. Concorso Regionale “Morgantìnon” degli Oli Extravergini d’Oliva Siciliani sesta edizione 2015 Aidone, 22 Maggio ore 10,00 Museo Archeologico Regionale

Venerdì 22 maggio alle ore 10,00, presso la sede del Museo Regionale di Aidone che farà da cornice all’evento, sarà resa ufficiale la classifica degli oli extravergini d’oliva Siciliani della sesta edizione del concorso regionale Morgantìnon. Il Concorso Regionale “Morgantìnon” degli oli extravergini d’oliva Siciliani, è realizzato dall’ ESA Ente di Sviluppo Agricolo in collaborazione  con l’ex Provincia Regionale di Enna, La Camera di Commercio di Enna, il Comune di Aidone, l’Assessorato dell’agricoltura, dello sviluppo rurale della pesca mediterranea e il Museo regionale di Aidone. All’evento si rinnova la consolidata collaborazione dell’istituto Statale “Federico II” di Enna Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera. I lavori inizieranno con l’introduzione del Commissario straordinario dell’Ente di Sviluppo Agricolo On.le Francesco Concetto Calanna e da alcune comunicazioni sul tema “Olio extravergine di olìva IGP Sicilia: strumenti e prospettive”, a cura di Maurizio Cimino, direttore generale dell’ESA, di Maurizio Lunetta, Presidente del Comitato Promotore dell’olio IGP Sicilia e di Lucio Monte, direttore generale dell’Istituto regionale vini e oli di Sicilia. Sarà un momento di confronto e di conoscenza rispetto alla grande opportunità che si apre per l’olivicoltura siciliana con il riconoscimento dell’IGP(Identificazione Geografica Protetta) per l’olio siciliano. Seguirà la presentazione da parte di Andrea Scoto, dell’ex provincia Regionale di Enna, dell’Olio di Zagaria  cioè dell’olio ottenuto da circa 400 varietà presenti nel campo di conservazione del germoplasma internazionale di olivo che si trova a Pergusa (En). A fine mattinata è prevista l’estrazione del fortunato vincitore di 30 litri del miglior olio siciliano legato all’indagine In una goccia d’olio un Mare Nostrum di cultura e benessere e la cerimonia di premiazione con la consegna dei premi alle aziende della filiera olearia siciliana che si sono classificate utilmente nel concorso Morgantinon 2015. Per finire alle 15,30 una visita guidata al Museo e a Morgantina, su prenotazione al tavolo della segreteria.

Previous I ART “Silenziose rivoluzioni. La Sicilia dalla tarda antichità al primo medioevo, identità e percorsi”
Next L'avvocato Angelo Tambè è il nuovo commissario del partito di Forza Italia a Barrafranca.