Interruzione idrica per le prossime 48 ore in 8 comuni della provincia.

La Società ACQUAENNA S.C.p.A. – soggetto gestore del Servizio Idrico Integrato della provincia di Enna, in riferimento alla nota della Società Siciliacque S.p.A. data odierna, comunica che, a causa della presenza di due perdite idriche lungo la condotta dell’acquedotto Ancipa Basso, in Contrada Calamaro, in territorio del Comune di Troina, non sarà possibile garantire la normale erogazione idrica, a partire dalle ore 7.30 del 5/05/2015 e per le successive quarantotto ore, nei seguenti comuni: Aidone, Calascibetta, Enna, Leonforte, Piazza Armerina, Pietraperzia, Valguarnera e Villarosa.

Previous Creatività nel progetto "Ricucire" lanciato dalla Caritas diocesana. Donne barresi nel salone della parrocchia di don Salvatore Nicolosi hanno imparato le basi sull'arte del cucire
Next radioluce.it numeri da capogiro grazie ai nostri lettori