GIUBILEO STRAORDINARIO della MISERICORDIA

GIUBILEO STRAORDINARIO della MISERICORDIA

Il 2015 sarà un ANNO SANTO STRAORDINARIO, ossia sarà l’anno del “GIUBILEO della Misericordia” e avrà come motto “Misericordiosi come il Padre”. La proclamazione è avvenuta domenica 12 aprile con la presentazione della Bolla Misericordiae vultus“. Dopo la lettura di alcuni brani della Bolla, davanti alla Porta Santa della Basilica Vaticana, papa Francesco ha presieduto alla celebrazione dei Primi Vespri della Domenica della Divina Misericordia, durante la quale ha consegnato la bolla a quattro cardinali arcipreti delle basiliche papali. Per raggiungere simbolicamente tutti i Vescovi del mondo, il Pontefice ha consegnato una copia del documento a sei rappresentanti della Chiesa di tutto il mondo. A chi gli ha chiesto perché si chiamerà “Giubileo della Misericordia” papa Francesco ha risposto: “Questo è il tempo della Misericordia”. Il GIUBILEO inizierà l’8 dicembre, solennità dell’Immacolata Concezione e si celebrerà a Roma. Ma per rendere più partecipi i cristiani sparsi nel mondo, papa Francesco ha voluto che una Porta Santa fosse anche aperta nelle diocesi e nei santuari di tutto il mondo.

Previous Il crollo del viadotto "IMERA" della A19 Palermo- Catania
Next INVASIONI DIGITALI al MUSEO ARCHEOLOGICO di AIDONE (EN)