Consiglio comunale per il 25 Febbraio

Consiglio comunale per il 25 Febbraio

Barrafranca – Grazie alla richiesta dei forconi, alla collaborazione del Sindaco Lupo e del Presidente del Consiglio Zuccalà, è stato convocato per il 25 Febbraio, con gli estremi di necessità ed urgenza, il consiglio comunale che dovrà discutere su una nuova tassa, che viaggia in sordina, nascosta vergognosamente tra le pieghe, parliamo della IMU sui terreni agricoli per i comuni con territorio al disotto dei 650 metri. Sembra che tale misura sia quella del campanile più alto del paese, per non pagare bisogna dimostrare di essere un coltivatore diretto, la tariffa è del 7 x 1000, 7 euro per ogni mille metri quadri. I comuni sono “costretti” all’applicazione di questa odiosa tassa per compensare il mancato trasferimento da parte del governo centrale di cifre sostanziose, nel caso di Barrafranca parliamo di 230.000 euro. Appuntamento dalle 19.00 su Radio Luce.

Previous Furto di cavi elettrici nella notte
Next «Non vogliamo il dissesto ma c’è chi ci specula»