BULLISMO E CYBER-BULLISMO: LA POLIZIA DI STATO ILLUSTRA I PERICOLI DEL WEB AGLI ALUNNI.

BULLISMO E CYBER-BULLISMO: LA POLIZIA DI STATO ILLUSTRA I PERICOLI DEL WEB AGLI ALUNNI.

- in Pietraperzia

DELL’ISITUTO COMPRENSIVO “V. GUARNACCIA” DI PIETRAPERZIA.

Nella mattinata odierna personale della Polizia di Stato del Commissariato distaccato di P.S. di Piazza Armerina ha incontrato gli studenti delle prime e seconde classi della scuola media inferiore dell’Istituto Comprensivo “V. Guarnaccia” di Pietraperzia (EN) per affrontare e discutere sulle delicate problematiche connesse all’utilizzo di internet. Tema cardine dell’evento è stato il contrasto al fenomeno del bullismo e del cyber-bullismo, il cui sviluppo ha trovato terreno fertile nell’evoluzione tecnologica che caratterizza i tempi moderni.Difatti, dopo un breve preambolo ove sono stati trattati i rischi connessi all’uso-abuso del Web, si è passati ad evidenziare alcune condotte illecite (e sgradevoli), come l’hate speech e il sexting, che possono vedere coinvolte categorie di utenti del web particolarmente vulnerabili quali i minori. Nel corso dell’incontro sono stati, inoltre, analizzati la disciplina – introdotta con la Legge n. 71 del 2017 – in materia di cyberbullismo e i rimedi che la società ha a disposizione per prevenire e, eventualmente, segnalare azioni pregiudizievoli legate all’utilizzo di internet.

You may also like

ANNUNCIO CENTRO SERVIZI FUNERARI G.B.G Sig. La Loggia Giuseppe di anni 78

ANNUNCIO CENTRO SERVIZI FUNERARI G.B.G Sig. La Loggia