Progetto educativo antimafia. Si parla di violenza di genere anche in seno alle organizzazioni mafiose nella penultima conferenza di mercoledì 28 febbraio

Progetto educativo antimafia. Si parla di violenza di genere anche in seno alle organizzazioni mafiose nella penultima conferenza di mercoledì 28 febbraio

- in Comunicati Stampa

‘Violenza di genere nella società civile e nelle organizzazioni mafiose”è il tema dalla penultima conferenza del “Progetto educativo antimafia”, promosso dal Centro Studi “Pio La Torre”, in programma dalle 9 alle 11.30 di mercoledì 18 febbraio in streaming dalla sede dello stesso centro.  Giunto alla 18ma edizione, il percorso rinnova l’attenzione del Centro “Pio La Torre” a eventi e fenomeni che hanno influenzato e continuato a influenzare l’assetto della società.  Ad approfondire i tanti aspetti del tema proposto saranno la sociologa Alessandra Dino, la fondatrice di”Cuoche Combattenti”Nicoletta Cosentino, e l’avvocato Monica Genovese. Modera Vito Lo Monaco presidente emerito del Centro studi Pio La Torre.

Alla videoconferenza parteciperanno le scuole che hanno aderito al progetto e che, in chat e durante la diretta streaming sul sito del Centro Studi Pio La Torre www.piolatorre.it e sul canale YouTube https://www.youtube.com/@centrostudipiolatorre6858/streams, potranno porre domande di approfondimento. Palermo, 27 Febbraio 2024

Gilda Sciortino

You may also like

Politica e Malaffare. Centro Studi Pio La Torre: “La strada da percorrere ce l’hanno indicata uomini che hanno creduto in una missione di alto valore etico e morale”

«L’ennesima bufera che ha investito la politica richiama