BARRAFRANCA. Assolto Giuseppe Saitta dal reato di duplice omicidio neiconfronti di Maurizio Raneri e Andrea Passalacqua.

BARRAFRANCA. Assolto Giuseppe Saitta dal reato di duplice omicidio neiconfronti di Maurizio Raneri e Andrea Passalacqua.

Giuseppe Saitta è stato assolto nella giornata di martedì 29 novembre 2023 dalla Corte di Assise di Caltanissetta con la formula “per non aver commesso il fatto per il reato di duplice omicidio avvenuto nel lontano 1995 nei confronti di Maurizio Raneri e Andrea Passalacqua, due soggetti di Catenanuova i cui corpi non vennero mai rinvenuti.

Le accuse a Saitta vennero mosse da un collaboratore di giustizia , Antonino Mavica. Quest”ultimo, nel 2012, oltre ad accusare se stesso del duplice omicidio, fece i nomi di altri soggetti, tra cui Salvatore Leonardi , quale mandante , ( il quale è già stato condannato con separata sentenza nell’ambito del giudizio abbreviato da lui scelto) e Saitta che avrebbe partecipato alla fase esecutiva dell’omicidio. Al termine della requisitoria dell’ultima udienza, il Pm chiedeva l’ergastolo per Saitta, mentre la difesa ( Avv. Giusi Maria Rossella
Nicoletti)ne chiedeva l’assoluzione per non avere commesso il fatto, dopo una discussione in cui ha fatto emergere oltre che l’inattendibilità del collaboratore di giustizia, anche l’assenza di riscontri esterni al suo racconto. Martedì 29 novembre 2023, seguito della rinuncia alle repliche da parte del procuratore , la Corte di Assise di Caltanissetta, dopo una camera di consiglio durata quasi due ore, pronunciava il dispositivo con l’assoluzione di Giuseppe Saitta e riservandosi il termine di 90 giorni per il deposito delle motivazioni.
GAETANO MILINO

You may also like

PIETRAPERZIA. Nasce l’associazione politica “Sud Chiama Nord Solo Pietraperzia.

In un comunicato si legge: Gentile cittadini Pietrini,