BARRAFRANCA. Amministrative 2023. Enzo Pace, ex comandante la stazione carabinieri cittadina, candidato alla carica di sindaco.

BARRAFRANCA. Amministrative 2023. Enzo Pace, ex comandante la stazione carabinieri cittadina, candidato alla carica di sindaco.

- in Barrafranca, Elezioni

A sostenere la sua candidatura i partiti di centrodestra. A lui, nei giorni scorsi, era stato proposto di candidarsi a primo cittadino di Barrafranca. Enzo Pace si era riservato di decidere in proposito ed ora ha sciolto la riserva positivamente. Il motto del nuovo candidato a sindaco di Barrafranca è: “Legalità e speranza per la comunità barrese”. La sua candidatura chiesta dalle forze che lo sostengono. La lista verrà presentata mercoledì 3 maggio 2023. Enzo Pace, ufficiale dei carabinieri, è stato comandante la stazione carabinieri di Barrafranca per oltre 18 anni. Lui è responsabile di Polizia Giudiziaria della Procura della Repubblica di Enna. Enzo Pace è stato anche vicesindaco durante la sindacatura di Angelo Ferrigno. Durante la sindacatura di Salvatore Lupo, ha ricoperto la carica di Comandante di Polizia Municipale. È stato pure assessore della Giunta Municipale presieduta dall’allora sindaco Fabio Accardi. Attualmente è anche presidente della sezione cittadina della A.N.C – Associazione Nazionale Carabinieri. Enzo Pace dichiara: “Le forze politiche che mi sostengono mi hanno chiesto a viva voce di candidarmi a sindaco di Barrafranca”. “Ho sciolto la riserva solo dopo alcuni giorni – continua Pace – perché prima volevo capire e vedere quali e quante erano le forze politiche che sostengono la mia candidatura”.Enzo Pace aggiunge: “Ringrazio quanti hanno riposto la loro fiducia in me e mi sostengono in questo cammino verso il Palazzo di Città”. E conclude: “Il mio grazie anche agli elettori che decideranno di accordare la loro fiducia al sottoscritto. Da parte mia, il mio obiettivo è quello di lavorare intensamente nell’interesse della collettività di Barrafranca per cercare di offrire servizi agevoli, moderni e completi nei vari settori della vita amministrativa. Il mio appello rivolto anche a coloro che hanno a cuore le sorti della nostra beneamata Barrafranca e che vogliano dare il proprio contributo attivo, fattivo e costruttivo”. GAETANO MILINO

You may also like

ASP Enna. Attivato il Day Service Riabilitativo all’Ospedale Chiello di Piazza Armerina

L’importante servizio del Day Service Riabilitativo (D.S.R.) è