PIETRAPERZIA. Domenica di Pasqua con la Festa di “L’Ancuntru”.

PIETRAPERZIA. Domenica di Pasqua con la Festa di “L’Ancuntru”.

- in Pietraperzia

L’evento comincia nella serata di sabato 8 aprile 2023. Alle ore 18,30 dello stesso giorno, la Madonna di L’Ancuntru, ancora con il mantello nero, viene accompagnata nella chiesa Madrice. La festa di “L’Ancuntru” è organizzata da Monsignor Giovanni Bongiovanni – parroco di “Santa Maria di Gesù” – e dalla Confraternita “Preziosissimo Sangue di Cristo”, Governatore Filippo Rizzo. Il giorno di Pasqua, dopo la celebrazione della messa delle ore 11,00 nella chiesa Santa Maria di Gesù di piazza Vittorio Emanuele, la statua del Cristo Risorto esce dalla stessa chiesa. Nel frattempo la statua della Madonna di “L’Ancuntru” scende dalla chiesa Madrice e viene fatta fermare nella parte alta di piazza Vittorio Emanuele. Al momento stabilito, le due statue – la Madonna e il Cristo Risorto – vengono portate al centro della piazza. La Vergine Maria, ancora ammantata di nero, si avvicina tre volte al Cristo Risorto. La terza volta, la Madre Celeste riconosce suo Figlio, abbandona il manto nero e si fa il segno della croce. L’Ancuntru fra Gesù Risorto e la Madonna, viene festeggiato con lo sparo di mortaretti e con delle colombe bianche che vengono liberate e spiccano il volo verso il cielo. Da lì a poco, inizia la processione del Cristo Risorto e della Madonna di L’Ancuntru verso la chiesa Madrice. Dalla stessa chiesa Madre, dopo la messa delle 19,30, comincia la processione del Cristo Risorto e della Madonna per le vie del paese che si conclude a tarda sera. GAETANO MILINO

You may also like

Comitato NoElettrosmog Barrafranca incontra l’On. Fabio Sebastiano Venezia.

Di seguito il C.S. Ieri il Comitato NoElettrosmog