Anche a Villarosa l’iniziativa “Un albero per il futuro”

Anche a Villarosa l’iniziativa “Un albero per il futuro”

- in Villarosa

Anche l’associazione Don Bosco 2000 ha aderito all’iniziativa “Un albero per il futuro”, promossa dal Comando per la Tutela della Biodiversità e dei parchi dell’Arma dei Carabinieri in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica e Fondazione “Falcone”. Alla consegna e alla successiva collocazione a dimora della talea di ficus macrophilla creata dalla duplicazione dell’Albero Falcone che cresce davanti a quella che era l’abitazione del Giudice in via Notarbartolo a Palermo. Gli operatori della Onlus, unitamente ai Carabinieri del Reparto Carabinieri Biodiversità,hanno messo dunque piantato all’interno della loro struttura ubicata a Villarosa in contrada Quattro Aratate la pianta originata da quella palermitana. Alla manifestazione oltre agli operatori dell’Associazione hanno partecipato gli alunni della Scuola Media De Simone di Villarosa, facente parte dell’Istituto Comprensivo De Amicis di Enna. I carabinieri forestali durante l’impianto hanno spiegato ai presenti che l’obiettivo del progetto è quello di formare un grande bosco per trattenere anidride carbonica e contrastare i cambiamenti climatici e di diffondere la cultura della legalità mediante la piantagione degli alberi.I Carabinieri del Reparto Biodiversità sono ritornati in Villarosa per la seconda volta infatti già all’inizio del mese avevano già piantato altri alberi presso la Scuola media De Simone. GAETANO MILINO

You may also like

PIETRAPERZIA. VIDEO.Festa a scuola con gli ex alunni e con i piccoli allievi di oggi.

 L’omaggio tributato all’insegnante di Scuola dell’Infanzia Giovanna Di