BARRAFRANCA. Cultura Della Legalità. I Carabinieri incontrano i ragazzi dell’Istituto Comprensivo“EUROPA”

BARRAFRANCA. Cultura Della Legalità. I Carabinieri incontrano i ragazzi dell’Istituto Comprensivo“EUROPA”

Sono stati circa 150 gli alunni che hanno accolto i Carabinieri all’Istituto Comprensivo “Europa” di Barrafranca. I ragazzi della Scuola Secondaria di primo grado, guidati dal Dirigente scolastico Professoressa Maria Filippa AMARADIO, hanno ascoltato il Capitano Emanuele Grio, Comandante della Compagnia di Piazza Armerina. L’incontro che rientra tra le iniziative nell’ambito del progetto “Formazione alla cultura della legalità” è stato il primo del ciclo scolastico 2022/2023 ed interesserà tutte le scuole del comprensorio di Piazza Armerina. Il focus principale dell’incontro è stata la sicurezza in rete, la dipendenza da smartphone e social network, il furto di identità, l’adescamento dei minori, il body shaming, con particolare riferimento al fenomeno molto attuale quale quello del bullismo e del cyberbullismo. Nel corso della lezione è stato spiegato agli studenti quali sono le condotte che integrano il fenomeno e quali sono gli accorgimenti da adottare per potersi difendere da queste spiacevoli situazioni. Sono stati forniti preziosi consigli e raccomandazioni, al fine di permettere ai giovani una sicura navigazione in rete.Tutti gli argomenti trattati sono stati affrontati con un dibattito molto partecipato da parte degli alunni che hanno posto numerose domande al Capitano Grio. L’Ufficiale ha anche spiegato ed evidenziato le principali attività che svolgono quotidianamente i Carabinieri, illustrando in che modo l’Arma persegue la cultura della legalità, soprattutto in via preventiva, con il contatto diretto con le scuole, che hanno lo scopo di formare i giovaniall’educazione ed al rispetto delle regole.L’iniziativa “Cultura della Legalità”, promossa dal Comando Generale, costituisce un’importante opportunità per far conoscere le funzioni e i compiti dell’Arma dei Carabinieri. Tale conoscenza è necessaria per l’orientamento delle giovani generazioni verso un concetto di “legalità” al fine di promuovere una formazione improntata ai valori democratici e all’amore per il bene comune. Con questo spirito, i Carabinieri della Compagnia di Piazza Armerina stanno incrementando le occasioni di incontro e dialogo con le istituzioni scolastiche del territorio, al fine di consolidare un rapporto di continuo interscambio valoriale per far crescere nei giovani l’entusiasmo verso il rispetto delle regole di convivenza sociale. GAETANO MILINO

Previous GDF PALERMO. Operazione “Caramelle”. Presunta Corruzione al Dipartimento Protezione Civile della Regione Sicilia. Eseguite 2 misure cautelari.
Next Annuncio servizi funerari agenzia G.B.G. sig. Crapanzano Salvatore di anni 87