PIETRAPERZIA. Il ciclista pietrino Nicolò Rindone primo nella sua categoria al “Medieval Trail” di Mussomeli.

PIETRAPERZIA. Il ciclista pietrino Nicolò Rindone primo nella sua categoria al “Medieval Trail” di Mussomeli.

Rindone, tesserato”ASd Barrafranca Running” del presidente Antonio Bellanti, si è classificato al primo posto nella categoria SM 45. In assoluto ha riportato il sedicesimo piazzamento. Il “Medieval Trail” organizzato da: Comitato Regionale CSI Sicilia, Associazione Sportiva Dilettantistica “Panormus MTB & Trail Team in collaborazione con ASD Gli Amici della MTB, Comune e Pro Loco di Mussomeli. La manifestazione sportiva  “Medieval Trail”  valida come prova del Campionato Regionale  di Trail Running del Centro Sportivo Italiano e del Trail Sicilia Challenge. alla gara hanno partecipato 150 atleti arrivati a Mussomeli da vari centri della Sicilia. La gara si è svolta con la formula Cross Country, ripetizione di un anello di 11 chilometri per un totale di 22 chilometri dopo avere effettuato due giri completi dell’anello stradale con dislivello positivo totale di 960 metri. la distanza corta di 11 chilometri prevedeva un solo giro dell’anello per un dislivello positivo totale di 480 metri. Nicolò Rindone ha effettuato il percorso lungo con i due giri attorno all’anello stradale. All’articolo 7 del regolamento si legge: “Non è consentito abbandonare lungo il percorso involucri di barrette e/o gel pena la squalifica immediata. È obbligatorio seguire i sentieri segnalati senza tagliarli per evitare danni alla flora. Il percorso sarà segnato da fettuccia colorata con logo CSI e da cartelli indicanti particolari punti di pericolo o da attenzionare”. Antonio Bellanti e Nicolò Rindone affermano: “Siamo felici per  l’ottimo piazzamento all’impegnativo Medieval Trail si Mussomeli”. E concludono: “Si continuerà negli allenamenti costanti per raggiungere traguardi sempre più alti ed ambiziosi”. GAETANO MILINO.    

Previous PIETRAPERZIA. Due feriti e due auto danneggiate.
Next Annuncio servizi funerari agenzia G.B.G. sig. Giuseppe Ciulla di anni 74