Barrafranca. I 100 anni di mamma Pasqua

Barrafranca. I 100 anni di mamma Pasqua

Barrafranca. La signora Pasqua Tropea nasce il 2 febbraio 1922, da Giuseppe Tropea e Barbuzza Rosa, registrata all’ufficio anagrafe l’11 febbraio, a quei tempi poteva capitare che. per una serie di ragioni, il nascituro venisse rivelato all’anagrafe con qualche giorno di ritardo dalla nascita effettiva, questo anche perché si partoriva nell’alcova della propria casa.
Alla tenera età di appena 4 anni muore la madre e Pasqua viene affidata agli zii materni Stella Barbuzza e Alfonso Piazza. Cresce aiutando la zia e a 17 anni, il 23 settembre 1939, sposa Alessandro Strazzanti Dalla felice unione nascono Giovanni, poi Giuseppe , Salvina , Rosa e Andrea.

Nel 1965, la mancanza di lavoro fa espatriare Pasqua ed Alessandro in Germania dove lavora assieme al marito. Purtroppo nell’Ottobre del 1968 , il marito muore in un infortunio sul lavoro. Rimane vedova a 48 anni. ritorna nella propria terra, cresce i figli con tanti sacrifici e li sposa uno ad uno.

Giovanni già sposato con Eleonora Aleo, Salvina con Salvatore Balsamo, Giuseppe con Pina Sansone, Rosa con Sebastiano Aleo e infine Andrea con Maria Stella Flammà.

Il segreto della signora Pasqua centenaria? Ha condotto una vita serena e semplice. Frequenta l’associazione “Faville della lampada” e il “Sorriso”, facendosi voler bene da tutti.

In questo periodo di COVID si è vaccinata fino alla 3° dose, superando anche il COVID brillantemente.

Oggi raggiunge il traguardo dei 100 anni . I figli , i nipoti e i pronipoti la festeggiano augurandogli ancora lunga vita.

Il comune di Barrafranca tramite il commissario dott. La Vigna e la comandante dott.ssa Maria Costa ha portato i l suo messaggio augurale con una targa e un mazzo di fiori.

Previous VILLAROSA. intitolazione della caserma dei carabinieri di villarosa al carabiniere Fedele Difrancisca
Next Minnie e Topolino al centro vaccinale pediatrico.