PIETRAPERZIA. Giubileo di Ringraziamento per il decennale della Fondazione dell’Associazione Nazionale delle Città del Santissimo Crocifisso. Delegazione di pietrini a Roma per la ricorrenza.

Nella Città Eterna sono andati il sindaco Salvuccio Messina, il suo vice Angelo Vullo con le rispettive signore Marcella Emma e Rosalba Inserra e gli assessori Lorenza Nicoletti e Salvatore Russo. Come guida spirituale dell’associazione, don Osvaldo Brugnone, vicario foraneo di Pietraperzia e parroco della matrice. Molto emozionante l’udienza del Santo Padre Papa Francesco nel piazzale di Santa Marta. Una messa nella basilica di San Pietro presieduta dal cardinale Mauro Gambetti – arciprete della Basilica Papale di San Pietro in Vaticano, vicario generale di Sua Santità per la Città del Vaticano e presidente della Fabbrica di San Pietro presso la Basilica di San Pietro. A concelebrare, tra gli altri, anche don Osvaldo Brugnone. La partecipazione all’evento anche per fare conoscere in maniera quanto più ampia possibile, “Lu Signuri di Li Fasci” di Pietraperzia. Il sindaco di Pietraperzia Salvuccio Messina, in fascia tricolore. L’evento reso noto anche attraverso un post su facebook comune di Pietraperzia. “Mesi addietro – scrive il sindaco Salvuccio Messina – il Comune di Pietraperzia ha aderito all’Associazione Nazionale delle Città del “Santissimo Crocifisso “, allo scopo di meglio pubblicizzare e far conoscere il nostro Crocifisso del Venerdì Santo “Lu Signuri di li Fasci”. “Oggi il Sindaco Salvuccio Messina, – si legge nello stesso post – il vice sindaco Angelo Vullo, gli assessori Lorenza Nicoletti e Salvatore Russo hanno partecipato (a proprie spese) a Roma presso il Vaticano al Giubileo per il decennale di fondazione dell’Associazione. Si è ritenuto opportuno far partecipare al Giubileo il nostro Vicario Foraneo Don Osvaldo Brugnone. La manifestazione si è svolta con il seguente programma: – udienza col Santo Padre; – Giubileo di ringraziamento presieduto dal Cardinale Gambetti”. “È stato emozionante e indimenticabile, – si legge, a conclusione, nello stesso post – per tutti noi, stringere la mano al Santo Padre e poi parlare del nostro Venerdì Santo col Cardinale Gambetti”. Don Osvaldo Brugnone dichiara: “Incontrare Papa Francesco è una esperienza emozionante. Le sue parole arrivano diritte al cuore dell’uomo con molta semplicità”. Don Osvaldo Brugnone conclude: “Il Pastore che ha addosso l’odore delle Pecore”. GAETANO MILINO

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!