Barrafranca. Mafia: Consiglio dei Ministri,  comune commissariato per 18 mesi.

Barrafranca. Mafia: Consiglio dei Ministri, comune commissariato per 18 mesi.


https://www.governo.it/it/articolo/comunicato-stampa-del-consiglio-dei-ministri-n-13/16642

Roma, 15 apr. “Il Consiglio dei ministri, su proposta del ministro dell’interno Luciana Lamorgese, tenuto conto delle forme di ingerenza da parte della criminalità organizzata che compromettono il buon andamento dell’azione amministrativa, ha deliberato: l’affidamento alla gestione commissariale, per 18 mesi, del comune di Barrafranca (Enna), a norma dell’articolo 143 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267. Il comune era già sciolto in via amministrativa a causa delle dimissioni contestuali della metà più uno dei consiglieri e affidato ad un commissario straordinario; la proroga per 6 mesi della durata dello scioglimento del Consiglio comunale di Mezzojuso (Palermo), già deliberato in data 16 dicembre 2019”. Lo si legge nella nota diramata da Palazzo Chigi sul Cdm.

Previous LEONFORTE. LA POLIZIA DI STATO ARRESTA UN UOMO PER DETENZIONE AI FINI DI SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI
Next PIETRAPERZIA. Arrestato catturando ricercato dal 2014.