ENNA. L’assemblea dei soci dell’associazione ONG Luciano Lama approva all’unanimità le modifiche allo statuto

ENNA. L’assemblea dei soci dell’associazione ONG Luciano Lama approva all’unanimità le modifiche allo statuto

Un adeguamento del documento statutario per far fare all’associazione un salto di qualità. E’ così che il presidente dell’Associazione di Volontariato Ong Luciano Lama Michele Sabatino commenta quanto avvenuto nella giornata di mercoledì 17 marzo quando nella sede sociale dell’Associazione in via Civiltà del Lavoro a Enna bassa alla presenza del Notaio Dott.ssa Filomena Greco l’assemblea ha approvato all’unanimità le modifiche da apportare per obblighi di legge allo statuto dell’organizzazione di volontariato. Correttivi che le consentiranno di essere al passo di quello che necessita ad una Organizzazione Non Governativa come appunto la Luciano Lama che guarda sempre più ad attività umanitarie fuori dai confini nazionali ed ultimamente in particolare in Africa. “Dopo quadi 30 anni dalla sua nascita, da mercoledì scorso per la nostra organizzazione è iniziato un nuovo percorso molto più al passo con quello che ci prospettiamo di fare – ha commentato Michele Sabatino – e che ha comportato anche adempimenti per certi versi gravosi ma nello stesso tempo necessari per l’iscrizione al registro delle associazioni”. Tra i più importanti l’istituzione del registro dei volontari e l’istituzione di figure per la gestione e il controllo degli adempimenti finanziari. “Sicuramente adesso ci attende una nuova fase molto più impegnativa – conclude Sabatino – e questa nuovo corso non poteva iniziare nel miglior modo con la notizia del finanziamento di un nostro progetto con i fondi dell’8 X 1000 per interventi umanitari nel Saharawi (ex Sahara Spagnolo) dove è già presente da alcuni anni la Luciano Lama altri progetti”. GAETANO MILINO

Previous PIETRAPERZIA. Sono ripresi, dopo un anno di sospensione, i lavori di restauro alla matrice.
Next PIAZZA ARMERINA. Sospeso reddito di cittadinanza