BARRAFRANCA. Tre Marescialli Maggiori barresi promossi a Luogotenenti dei carabinieri.

BARRAFRANCA. Tre Marescialli Maggiori barresi promossi a Luogotenenti dei carabinieri.

BARRAFRANCA. Si tratta di Alessandro Amore, Giuseppe Geraci e Lorenzo Mosto. Alessandro Amore è il comandante Nucleo Comando Compagnia Carabinieri di Caltanissetta. Giuseppe Geraci è il comandante la stazione carabinieri di Pietraperzia. Lorenzo Mosto comanda la stazione carabinieri di Maranello (Modena). La loro promozione su provvedimento del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri di Roma. Felicitazioni sono arrivate dai sindaci di Barrafranca Fabio Accardi e di Pietraperzia Salvuccio Messina. Plaude alla loro promozione anche il cavaliere Enzo Pace presidente dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Barrafranca, che fa capo anche al comune di Pietraperzia.

Giuseppe Geraci

Il sindaco di Barrafranca Fabio Accardi afferma: “Abbiamo appreso che tre nostri concittadini vengono promossi a Luogotenenti dei carabinieri. Questa è una grande soddisfazione e un onore per il nostro Comune”. “Questo dimostra – continua il sindaco Fabio Accardi – che i barresi si distinguono sempre nel lavoro e nelle professioni e, in questo momento particolare, anche negli aspetti connessi alla legalità. Questo ci onora e ci conforta. Vuol dire che Barrafranca produce delle persone capaci, meritevoli, con il senso del dovere e il senso dello Stato”. Il sindaco Fabio Accardi conclude: “I migliori auguri ai nostri tre concittadini – di cui uno vive al Nord Italia – per la loro carriera e, sono certo, che porteranno sempre alto il nome della nostra città, Barrafranca”.

Alessandro Amore

Il sindaco di Pietraperzia Salvuccio Messina dichiara: “Apprezziamo l’impegno costante  manifestato in ogni occasione dai Luogotenenti Alessandro Amore, Giuseppe Geraci e Lorenzo Mosto”. “La solerzia e la determinazione – continua il sindaco di Pietraperzia Salvuccio Messina –   da loro messe in campo contribuiscono ad evitare atti che possano turbare la vita delle collettività”. Il sindaco Salvuccio Messina aggiunge: “I nostri complimenti  ai Luogotenenti Alessandro Amore, Giuseppe Geraci e Lorenzo Mosto  e alle forze dell’Ordine che loro hanno l’onore di comandare per l’operato vigile, costante e instancabile”. Il sindaco di Pietraperzia Salvuccio Messina conclude: “Colgo l’occasione per porgere gli auguri di un Buon Natale e Sereno Anno Nuovo con l’auspicio che il 2021 sia migliore per tutti ma, soprattutto, per la salute di tutti i cittadini”.

Lorenzo Mosto

Il cavaliere Enzo Pace, Presidente dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Barrafranca, che fa capo anche al comune di Pietraperzia, plaude alla promozione determinata recentemente dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri,  dei Comandanti Nucleo Comando Compagnia carabinieri di Caltanissetta Alessandro AMORE,  della Stazione Carabinieri di Pietraperzia Giuseppe GERACI e della stazione carabinieri di Maranello (Modena) Lorenzo MOSTO. I tre da Maresciallo Maggiore hanno raggiunto il grado di Luogotenente. La promozione conferma l’impegno di Giuseppe GERACI profuso per il territorio di Pietraperzia”.  “Il Luogotenente GERACI – continua Enzo Pace – da anni è un punto di riferimento per la comunità Pietrina ed incarna a tutti gli effetti i valori che deve avere un servitore dello Stato. Si è sempre mostrato disponibile alle esigenze della popolazione occorrendo ove viene richiesta la presenza dell’Arma pronto alla tutela della legge e dei più deboli”.  Enzo Pace aggiunge: “Arruolato nell’Arma dei Carabinieri nell’ottobre 1988, ha una anzianità di servizio di oltre 32 anni, comandando reparti dell’Arma impegnati nella lotta alla criminalità comune e mafiosa, riscuotendo lode e attestati da parte dei propri superiori e apprezzamenti per il tratto e la sua disponibilità delle comunità amministrate”. E continua: “Altra promozione è sopraggiunta anche per il “Barrese” doc Lorenzo MOSTO al grado di Luogotenente. Mosto originario di Barrafranca, nell’Arma da 36 anni, Comanda la Stazione Carabinieri di Maranello (Modena) storico comune ove si costruiscono le “Ferrari”. “Anche Alessandro Amore – continua il cavaliere Enzo Pace – giovane Maresciallo Maggiore, è stato promosso al grado superiore di Luogotenente con il recente decreto del Comando Generale dell’Arma dei carabinieri. Alessandro è entrato nell’Arma dei carabinieri nel 1986-87 da giovane carabiniere, quando io ero comandante della stazione carabinieri di Barrafranca. Ha poi vinto il concorso per sottufficiale. Mi fa immenso piacere anche per lui”. “A loro tre – conclude il Presidente Pace – che ho avuto l’onore di arruolare nell’Arma, vanno i miei auguri,  e di tutta l’Associazione Nazionale Carabinieri per la meritata promozione”. GAETANO MILINO

Previous Annuncio funebre agenzia G.B.G. sig costa Angelo di anni 90
Next ENNA. OPERAZIONE MATRIOSKA. DENUNCIATA FAMIGLIA DI IMPRENDITORI PER BANCAROTTA FRAUDOLENTA E REATI FISCALI. SEQUESTRATI DENARO, IMMOBILI E TERRENI PER 500 MILA EURO.