BARRAFRANCA. Derrate alimentari per gli indigenti barresi.

BARRAFRANCA. Derrate alimentari per gli indigenti barresi.

BARRAFRANCA. Il Rotary club di Piazza Armerina, in occasione della festività di Natale, ha organizzato una  distribuzione di derrate alimentari per le famiglie in difficoltà di Barrafranca. Il progetto denominato FAST ovvero ”” Food and solidarity time””, Tempo di cibo e solidarietà, è stato approvato dal Distretto Sicilia Malta 2110 e rientra nello spirito che anima le iniziative rotariane volte a fornire risposte concrete in zone colpite da eventi per cui necessitano azioni di soccorso. Nella fattispecie, la condizione di precaria sussistenza in cui versano numerose famiglie Barresi a causa della pandemia in corso, ha reso necessaria l’attivazione di interventi di sostegno alimentare. Fast, promosso dai Club dell’area Terre di Cerere: Enna, Piazza Armerina e Nicosia, è nato dalla comune attenzione rivolta al territorio e alle sue storie.

Il Presidente del Rotary club di Piazza Armerina Mauro Silvestri ha avviato il progetto supportato dai soci e grazie alla collaborazione del vescovo della Diocesi, monsignor Rosario Gisana, della Caritas Diocesana, ha distribuito dei pacchi alimentari alla Parrocchia “Maria SS. della Stella – Parrocchia “Itria” – Parrocchia “Sacra Famiglia”, Istituto Comprensivo “Europa” e Istituto Comprensivo “San Giovanni Bosco”. Il Parroco Don Salvatore CUMIA e la Preside Professoressa Nadia RIZZO, individueranno le famiglie in difficoltà presenti nel comune Barrese. Alla presentazione del progetto presso la Chiesa “Madonna della Stella”, era presente l’Assessore Stella Arena, in rappresentanza del Sindaco Professore Fabio Accardi, impegnato fuori sede. Il Parroco Don Salvatore CUMIA ha ringraziato il Rotary Club Armerino per il gesti altamente significativo in questo periodo di Covid, così anche il rappresentante della Caritas Dottore Alessandro TAMBE’.  Il progetto è stato esteso già al Comune di Piazza Armerina. Successivamente si estenderà anche ai comuni di, Aidone, Pietraperzia e Valguarnera. I ragazzi del Rotaract sono stati presenti alla distribuzione dei pacchi alimentari, che è stato possibile approntare grazie al Gruppo Arena. GAETANO MILINO

Previous Barrafranca. La giornata del 17 dicembre, memoria e profonda ferita per la comunità.
Next Annuncio servizi funerari agenzia G.B.G. sig. Costa Gaetano di anni 74