PIETRAPERZIA. Richiesta di miglioramento del servizio di tracciamento dei contatti avuti dai soggetti risultati positivi al Covid 19 per i Comuni del Distretto Sanitario di Piazza Armerina

PIETRAPERZIA. Richiesta di miglioramento del servizio di tracciamento dei contatti avuti dai soggetti risultati positivi al Covid 19 per i Comuni del Distretto Sanitario di Piazza Armerina

PIETRAPERZIA.  La richiesta arriva dal meetup cittadino del Movimento 5 Stelle. Il documento è firmato dall’avvocato Antonio Bevilacqua, ex sindaco di Pietraperzia. “Premesso che l’emergenza sanitaria che attualmente sta investendo anche il territorio della nostra provincia – si legge nel documento – mette a dura prova la tenuta del sistema sanitario; Considerato che la Provincia di Enna risulta decisamente colpita in termini di percentuali di contagiati rispetto alla popolazione residente; “Considerato che occorre fare di tutto – scrivono ancora i 5 Stelle di Pietraperzia – per evitare la pressione negli ospedali e, nella peggiore delle ipotesi, anche la saturazione di posti letto; Rilevato che, a tal fine, occorre tempestività nell’intercettare e mettere in isolamento tutta quella cerchia di soggetti che siano venuti a contatto con soggetti risultati positivi al Covid 19 e che, a loro volta, possono avere contratto il virus”; “Considerato che la tempestività – scrivono ancora i pentastellati di Pietraperzia – può ottenersi solo mediante l’istituzione di una squadra che si occupi solo ed esclusivamente del tracciamento dei contatti avuti  dai soggetti risultati positivi (cosiddetto ‘Tracciamento’); “Considerato che ad oggi sembra che del tracciamento per quattro Comuni della provincia, tra cui Pietraperzia e Barrafranca (dove sta esplodendo, in questi giorni, un potenziale focolaio), si stia occupando solo una persona; considerato che occorre con urgenza intervenire in questo settore per fare tutto il possibile per evitare che il virus possa ulteriormente espandersi, sentito il Direttore Generale dell’Asp di Enna che ha assicurato di avere già attivato quanto in suo potere per far sì che, a partire dal prossimo lunedì, scenderà in campo altro personale che affiancherà quello che attualmente si occupa di affrontare l’emergenza sanitaria in corso “ SI CHIEDE  di istituire una squadra che si occupi solo ed esclusivamente del tracciamento dei contatti avuti dai soggetti risultati positivi al virus per i Comuni del Distretto di Piazza Armerina”. GAETANO MILINO           

Previous ENNA. Arrestato dai carabinieri un palermitano per la rapina all’Istituto di Credito Valtellinese di Enna
Next PIETRAPERZIA. Covid-19. Sono sette i casi positivi. Di un altro si aspetta l’esito del tampone molecolare.