PIETRAPERZIA. Raccolta rifiuti solidi urbani. Il servizio, per altri quattro mesi, continua ad essere svolto dalla Ecolandia.

PIETRAPERZIA. Raccolta rifiuti solidi urbani. Il servizio, per altri quattro mesi, continua ad essere svolto dalla Ecolandia.

PIETRAPERZIA. L’importo totale è di euro 182.070,11 (oltre IVA). L’affidamento con procedura negoziata senza pubblicazione del bando. Erano state invitate cinque ditte: Carmelo Buttò di Assoro, B. S. Trasporti di Mascali, General Service di Gela, D. M. Trasporti di Catania ed Euro Ambiente di Serradifalco. Lo schema della lettera di invito era stato pubblicato anche all’albo pretorio del Comune di Pietraperzia e nel sito istituzionale dello stesso Comune. Alla data id scadenza del bando è pervenuta una sola offerta; quella della Ecolandia di Catania che ha praticato un ribasso dello 0,01 per cento. Il servizio, da settembre a dicembre 2020,  viene affidato quindi alla stessa Ecolandia di Catania per un importo complessivo di 182.051,90, oltre IVA, corrispondente al ribasso dello 0,01 per cento. Il presidente della commissione di gara è stato il geometra Rocco Bongiovanni. Gli altri due componenti la commissione sono stati Salvatore Dio Carciofolo e Francesco Caruso. GAETANO MILINO   ��!�ِ

Previous PIETRAPERZIA. Il regolamento e le aliquote Imu sbarcano in consiglio comunale.
Next Troina citta’ “gay friendly” si apre all’accoglienza del turismo di genere