PIETRAPERZIA. Nei prossimi giorni secondo intervento di sanificazione del paese a cura degli agricoltori pietrini.

PIETRAPERZIA. Loro, gli agricoltori di Pietraperzia, ci metteranno  mezzi e personale ed il Comune metterà a disposizione il prodotto da utilizzare per tale intervento. Intanto oggi sono stati sanificati i locali del Comune. In caso di necessità e per problematiche urgenti si può telefonare  al numero 320 665 7140 o mandare un messaggio alla pagina facebook comune di Pietraperzia. Tutti i servizi riprenderanno nella giornata di domani 27/03/2020. !n caso di maltempo, la sanificazione del centro abitato prevista a breve sarà effettuata nei giorni immediatamente successivi. A coordinare gli interventi, l’associazione trattoristi “Maria Santissima della Cava”, presidente Filippo Giuseppe Miraglia. Ci sarà pure la preziosa collaborazione della Protezione Civile di Pietraperzia – presidente Pino Di Gloria – e delle forze dell’ordine.  Il sindaco Antonio Bevilacqua dichiara: “Pietraperzia unita anche nella organizzazione degli interventi. Questo trapela in maniera evidente nell’attività che sta per  essere messa in campo di nuova ed ennesima sanificazione del centro urbano, questa volta grazie all’aiuto dei nostri agricoltori”. Il sindaco Antonio Bevilacqua continua: “In campo una cooperazione importante. Il Comune provvederà a reperire il  materiale adatto per la sanificazione e gli agricoltori provvederanno gratuitamente alla sanificazione del centro urbano. Questo, in un momento così difficile per il nostro Comune, ci dà il senso dell’importanza del fatto che bisogna   sempre muoversi come comunità”. “È un segnale importantissimo – conclude il sindaco Antonio Bevilacqua – e per questo   ringraziamo queste persone e questi nostri concittadini che, in un momento così difficile, vogliono far sentire la loro presenza e dare il loro contributo”. Filippo Giuseppe Miraglia dichiara: Dopo gli interventi già effettuati nei giorni scorsi, assieme al signor Sindaco Antonio Bevilacqua si è convenuti alla decisione di effettuare il prossimo intervento di sanificazione del centro abitato nei prossimi giorni a partire dalle ore 20,30. L’intervento sarà effettuato con l’ausilio di mezzi, attrezzature e manodopera messi a disposizione degli agricoltori Pietrini in forma totalmente gratuita come segno di attaccamento e amore per il proprio paese e la sua comunità. Invitiamo tutti gli amici agricoltori di Pietraperzia ad offrire la massima collaborazione”. “Madonna della Cava  – conclude Filippo Giuseppe Miraglia –  proteggi la nostra città” GAETANO MILINO

Previous ROMA. Fabrizio Trentacoste (M5S): “Intervenire in altri due comuni dell’ennese, Leonforte ed Assoro "zone protette"
Next Coronavirus. Enna la provincia più colpita in Sicilia: intervista al direttore sanitario Emanuele Cassarà