ENNA. “La Segreteria Provinciale dell’Assostampa ricorda a tutti che i giornalisti sono tenuti all’iscrizione all’Ordine dei Giornalisti, non certo alla Camera di Commercio”.

ENNA. “La Segreteria Provinciale dell’Assostampa ricorda a tutti che i giornalisti sono tenuti all’iscrizione all’Ordine dei Giornalisti, non certo alla Camera di Commercio”.

- in Enna

  ENNA.Lo dice la segreteria provinciale Assostampa di Enna.La Segreteria Provinciale dell’Assostampa ricorda a tutti – si legge nel documento dell’associazione della Stampa di Enna – che i giornalisti sono tenuti all’iscrizione all’Ordine dei Giornalisti, non certo alla Camera di Commercio. È ovvio, ma leggendo l’avviso pubblico diramato dal Comune di Enna per “manifestazione d’interesse finalizzata al servizio di addetto stampa per comunicazione integrata e coordinata per la Stagione Teatrale 2019/2020 presso il Teatro Garibaldi”, siamo tenuti a chiarirlo. I giornalisti non sono dei commercianti”. Nello stesso documento è scritto: “L’avviso in questione prevede, correttamente, la possibile adesione solo per colleghi iscritti all’Ordine; ma nell’allegato, inspiegabilmente, viene chiesto al singolo collega candidato di dichiarare “di essere iscritto alla CC.I.A.A., per l’esercizio dell’attività oggetto dell’affidamento”. Questa segreteria provinciale ribadisce che il punto – l’iscrizione alla Camera di Commercio – non può mai essere un elemento determinante, nella selezione del giornalista a cui affidare un determinato incarico, in quanto potenzialmente discriminatorio nei confronti della stragrande maggioranza dei colleghi.  Pertanto ancora una volta, pur nell’imminenza della scadenza dei termini per la presentazione delle candidature, invitiamo l’Ente, come già fatto tramite interlocuzioni informali, a voler intervenire a chiarimento”. Il documento conclude: “Il tema dell’affidamento d’incarico di addetto stampa per la stagione teatrale è già stato all’ordine del giorno di questa segreteria in passato, e salutiamo favorevolmente il fatto che finalmente il Comune di Enna, con la cui amministrazione è in atto un dialogo più che costruttivo, abbia deciso di prevedere il requisito dell’iscrizione all’Ordine dei Giornalisti. Spiace dover constatare la mancata correzione di un errore così evidente. Ai colleghi giornalisti, però, rivolgiamo l’invito, pur tardivo, a partecipare alla gara, ancorché non essendo iscritti alla Camera di Commercio”. GAETANO MILINO

You may also like

POLIZIA DI STATO CARABINIERI GUARDIA DI FINANZA. Attività di controllo e prevenzione

LA POLIZIA DI STATO PREDISPONE ULTERIORI SERVIZI MIRATI