PIAZZA ARMERINA. Controlli dei carabinieri nel sud dell’ennese. Un giovane di Barrafranca segnalato alla prefettura di Enna per droga.

PIAZZA ARMERINA. Controlli dei carabinieri nel sud dell’ennese. Un giovane di Barrafranca segnalato alla prefettura di Enna per droga.

 PIAZZA ARMERINA. Il Comando Compagnia Carabinieri di Piazza Armerina, unitamente a personale di rinforzo proveniente dal Reggimento Carabinieri “Sicilia” C.I.O.  – Compagnie di Intervento Operativo – di stanza a Palermo, ha svolto una serie di controlli nelle zone in cui è più attiva la “movida”, finalizzati ad assicurare un weekend sicuro. Il servizio ha interessato oltre che la cittadina dei mosaici, anche i restanti comuni di pertinenza del predetto reparto. A seguito dell’attività di controllo – si legge in un comunicato stampa del Comando Provinciale Carabinieri di Enna – i carabinieri hanno segnalato al Prefetto di Enna un giovane di Barrafranca, poiché a seguito di perquisizione personale, veniva trovato in possesso di sostanza stupefacente del tipo “hashish”, avente un peso lordo di gr.1,2, oltre che di gr. 0,5 di “marijuana”.  A Piazza Armerina veniva deferito in stato di libertà, una persona per aver guidato reiteratamente, senza patente, un veicolo sottoposto a fermo amministrativo e sprovvisto di assicurazione. Numerose sono state anche le contravvenzioni al codice della strada elevate nel corso dei controlli effettuati. Inoltre, nell’ambito dei suddetti servizi, i Carabinieri, raggiungevano i seguenti risultati: 183 persone identificate         e 132 autoveicoli controllati. Sono state inoltre elevate nove contravvenzioni al Codice della Strada e controllate 64 persone agli arresti domiciliari. I militari dell’Arma, durante le stesse operazioni di controllo del territorio, hanno pure effettuato 21 perquisizioni personali e veicolari. GAETANO MILINO

You may also like

Conferenza “La dominazione romana ad Agrigento”

Promosso dal Circolo Culturale Empedocleo, AICS, BCsicilia e