PIETRAPERZIA. Il prefetto di Enna e il direttore generale Asp 4 di Enna invitati al consiglio comunale straordinario per il problema RSA.

PIETRAPERZIA. Il prefetto di Enna e il direttore generale Asp 4 di Enna invitati al consiglio comunale straordinario per il problema RSA.

- in Pietraperzia

PIETRAPERZIA.  I lavori d’aula fissati dal presidente del consiglio comunale Rocco Miccichè. Si terranno venerdì 19 luglio nell’aula consiliare del Comune in via San Domenico, 5 con inizio alle ore 19,30. Tra gli invitati il prefetto di Enna Giuseppina Scaduto, il direttore generale Asp 4 di Enna Francesco Iudica e i sindaci di Barrafranca Fabio Accardi e Piazza Armerina Nino Cammarata. Intanto i lavoratori Rsa non demordono e continuano a mantenere lo stato di agitazione e alta la loro attenzione. Il problema nasce da voci abbastanza accreditate secondo cui la Rsa di via Sant’Orsola dovrebbe chiudere i battenti dal primo agosto e fino al completamento dei lavori di adeguamento degli impianti elettrici ed eliminazione delle barriere architettoniche. Il timore dei lavoratori è che a tale chiusura faccia seguito una diminuzione dei posti letto o, nella peggiore delle ipotesi, la mancata riapertura, al completamento di tali lavori, della struttura. Allo stato attuale la Rsa di Pietraperzia conta quaranta posti letto e 33 dipendenti. Di certo c’è il fatto che, a 14 giorni dalla scadenza dell’attuale incarico alla ditta Euronia, non sia stato bandita una nuova gara di appalto che dia continuità al servizio e ai lavoratori. È proprio questa incertezza che tiene i dipendenti Rsa sulle spine.  GAETANO MILINO

You may also like

PIETRAPERZIA. Alle ore 19.00 di venerdì 1 marzo 2024 secondo evento di”Principi eprincipesse di Pietraperzia”.

Location, la sala della chiesa “Madonna delle Grazie”.