PIETRAPERZIA. Pubblico delle grandi occasioni al concerto dell’orchestra Scolastica Regionale.

PIETRAPERZIA. Pubblico delle grandi occasioni al concerto dell’orchestra Scolastica Regionale.

- in Pietraperzia

PIETRAPERZIA. In un’ora abbondante di spettacolo, in piazza Vittorio Emanuele,i 140 orchestrali hanno incantato il numeroso pubblico. Tra le autorità presenti, il sindaco Antonio Bevilacqua, l’assessore Michele Laplaca, il maresciallo capo Giuseppe Geraci, comandante la stazione carabinieri cittadina. C’erano pure, in prima fila, il dirigente scolastico del comprensivo Vincenzo Guarnaccia” di Pietraperzia Giuseppe Ferro ed il suo vice Salvatore Mastrosimone oltre al DSGA del “Guarnaccia” Maria Teresa Corso. Durante la serata, premiati i tre vincitori del concorso “Musico Logo” Inventa un logo per l’orchestra scolastica regionale. Prima classificata Alessia Alfano, classe 1ª B istituto comprensivo “Gesualdo Bufalino”, Pedalino (Ragusa). Secondo e terzo posto rispettivamente per Giorgio Marotta (classe 1ª C istituto comprensivo “Vincenzo Guarnaccia” di Pietraperzia) e Sofia Aiello (classe 5ª F istituto comprensivo “Ficarazzi”, Ficarazzi, provincia di Palermo). La vincitrice del concorso è stata premiata dal dirigente dell’ufficio scolastico provinciale Enna Caltanissetta dottore Luca Girardi. Lei ha ricevuto una targa di merito e del materiale didattico. Il secondo classificato premiato dal professore Giuseppe Ferro, dirigente scolastico dell’istituto comprensivo “Vincenzo Guarnaccia” di Pietraperzia. la terza classificata non ha potuto ritirare la pergamena per motivi personali. La professoressa Cinzia Caminiti, deferente del concorso Musico Logo, ha letto la motivazione redatta dalla commissione esaminatrice riguardante il logo vincitore. Alla serata erano presenti anche tutti i referenti provinciali. I loro nomi: Referenti Provinciali: professoressa Anna Forte (Siracusa): Istituto comprensivo “Danilo Dolci”, Priolo; professoressa Ines Bianco (Trapani): Istituto comprensivo “Pirandello”, Campobello di Mazara; Professori Andrea Anselmi e Giovanni D’Emma (Palermo): Scuola Media Statale “Leonardo Da Vinci”, Palermo; professore Luigi Sferrazza (Caltanissetta): Istituto comprensivo “Giosuè Carducci”, Riesi; Professore Francesco Cultreri (Enna): Istituto comprensivo “Cordova”, Aidone; Professore Stefano Tesè (Agrigento): Istituto comprensivo “Garibaldi”, Realmonte; Professoressa Antonella Sorbello e professore Andrea Quartarone (Catania) professori rispettivamente Istituto comprensivo “Calì, Linguaglossa e Liceo Musicale “Angelo Musco”, Catania; Professoressa Loredana Vernuccio (Ragusa): Liceo Musicale “Garibaldi”, Modica; Professore Carmelo Ricciardi (Messina): Istituto comprensivo 1, Taormina. C’erano pure Direttore Progetto: Maestro Mirko Gangi, Direttore didattico: Professore Salvatore Mastrosimone, Tutor Artistico: Maestro Giuseppe Loibisio, Direttore Amministrativo: Ragioniera Maria Teresa Corso, Coordinatore Musicale e Artistico: Maestra Martina Vacca, Direttore Musicale e Arrangiatore: Maestro Giuseppe Vacca. La manifestazione aperta dai saluti del sindaco di Pietraperzia avvocato Antonio Bevilacqua, dal dirigente scolastico del “Guarnaccia di Pietraperzia professore Giuseppe Ferro e dal dirigente dell’ufficio scolastico provinciale Enna Caltanissetta dottore Luca Giraldi. Subito dopo è cominciata l’esibizione dei 140 orchestrali in erba. Lo spettacolo si è tenuto nella centralissima piazza Vittorio Emanuele di Pietraperzia. Questi i brani eseguiti: “OUVERTURE NORMA”, un’opera in due atti di Vincenzo Bellini; “COSI’ PARLÒ ZARATHUSTRA” di Richard Strauss, tratto dall’opera del filosofo Friedrich Nietzsche, “ANOTHER BRICK IN THE WALL”, dei Pink Floyd che portò il gruppo in vetta alle classifiche nel 1979. Gli altri brani: “LO SHAMPOO” di Giorgio Gaber, “BOHEMIAN RHAPSODY” dei Queen, “THE PINK PHANTER”, colonna sonora jazz composta da Harry Mancini della famosa serie cinematografica “La Pantera Rosa”. A chiusura del concerto, “CONCERTO GROSSO”, brano che nasce quando i New Trolls incontrano il compositore argentino Luis Enríquez Bacalov (scomparso da pochi anni) per la realizzazione della colonna sonora del film “La vittima designata” di Maurizio Lucidi. GAETANO MILINO.

You may also like

CONTROLLI AMMINISTRATIVI NELLE ARMERIE E POLIGONI DI TIRO DELLA PROVINCIA DI ENNA AD OPERA DELLA POLIZIA DI STATO.

Giornata di controlli amministrativi, quella dello scorso giovedì