ENNA. Denunciato dai carabinieri un cittadino ennese per detenzione illegale di munizioni.

ENNA. Denunciato dai carabinieri un cittadino ennese per detenzione illegale di munizioni.

- in Enna

ENNA. Nel corso di mirati servizi volti alla prevenzione e repressione di reati in materia di armi e munizioni, i Carabinieri della Compagnia di Enna hanno proceduto al controllo di alcune aree rurali della campagna del capoluogo di provincia. Alle prime luci dell’alba, i Carabinieri hanno svolto delle perquisizioni in due casolari, ed hanno ritrovato, all’interno di uno dei due casolari, 80 munizioni di vario calibro e tipologia, sia per fucile che per pistola. Alla perquisizione ha partecipato il proprietario del terreno. L’uomo non riuscendo a giustificare la presenza di quelle munizioni all’interno della sua proprietà, è stato deferito a piede libero alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Enna,per il reato di “detenzione illegale di munizionamento”. GAETANO MILINO

You may also like

ENNA, SABATO SCORSO LA “GIORNATA MONDIALE DEL DONATORE DI SANGUE” FRATRES CEM. SANGUE, ENNA CAPOLUOGO VIRTUOSO

Enna, per un giorno, capitale della donazione di