Barrafranca. Il Partito Democratico, “Le dimissioni del sindaco un atto d’amore verso la città”, il comunicato stampa

Barrafranca. Il Partito Democratico, “Le dimissioni del sindaco un atto d’amore verso la città”, il comunicato stampa

Barrafranca. Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa a cura del Partito Democratico.

Ricordate Cittadine e Cittadini il video “annuncio” del 31 dicembre 2018 con cui il sindaco,

insieme alla fantomatica compagnia di amministratori, annunciava la redazione dell’ipotesi di

bilancio stabilmente equilibrato? Ebbene, sono trascorsi ben 70 giorni ed ancora nessuna

traccia di una proposta di ipotesi di bilancio stabilmente riequilibrato è stata trasmessa al

Consiglio per essere iscritta all’ordine del giorno dei lavori del medesimo organo.

Ovvio che, ironicamente dei cittadini in una canzone di carnevale, intonano che dal Consiglio

comunale inconcludente speranze per una visione futura non c’è più. L’incertezza che grava

sul futuro è per ovvie ragioni attribuibile a una classe dirigente risorgimentale, che è

infruttuosa ed incapace di sopperire alle esigenze strutturali, economiche e sociali che la

cittadinanza tutta sta attraversando.

Ad oggi, gli interrogativi sono tanti sui perché l’ipotesi di bilancio stabilmente riequilibrato

non è stato ancora posto all’attenzione del Consiglio Comunale, ma su questo per ora ci

tacciamo, poiché crediamo che il futuro ci riserverà un approfondimento sul merito della

questione qualora l’amministrazione avrà voglia di sottoporre al consiglio comunale i bilanci.

Una considerazione politica va però fatta, benché minima. Ci troviamo di fronte ad una

situazione di impasse politico-amministrativa dovuta ad un sindaco e ad una amministrazione,

che è brava solo a mentire alla città, celata da proclami unilaterali di tipo dittatoriale che

nascondono un’evidente incapacità nell’attività politica amministrativa, tenendo così nel

pantano il Comune di Barrafranca. Di una cosa siamo certi, Barrafranca vuole liberarsi da una

classe politica dirigente inidonea, inefficiente, inconcludente e che tradisce quotidianamente

le più elementari regole democratiche che dovrebbero guidare la “Politica”, ragion per cui

l’unica cosa che possiamo fare è rinnovare l’invito al sindaco ed alla sua giunta di dimettersi,

unico atto d’amore verso la Città, affinché si possa ridare la palla in mano agli elettori che

sapranno certamente dare una sicura e ferma risposta politica.

 

Il Partito Democratico di Barrafranca

Previous Barrafranca. [VIDEO] Conferenza di chiusura del XXXV Carnevale Centro Siculo
Next PIETRAPERZIA. Rapina all’ufficio postale di via Tripoli. Il bottino è di circa quarantamila euro.